MXGP | Ivo Monticelli firma con Kawasaki per il mondiale 2021

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Lasciata Gas Gas, il pilota italiano è pronto per una nuova sfida sulla Kawasaki


Tra le selle ufficiali della MXGP 2021 restava in sospeso solo il secondo nome del team Kawasaki, posto liberatosi dopo il ritiro dalle scene iridate di Clément Desalle. Il nome rumoreggiato per diversi mesi è quello di Ivo Monticelli, che oggi ha trovato finalmente una conferma nero su bianco.

Il pilota italiano, che ha lasciato il team Standing Construct e il marchio Gas Gas al termine della difficile stagione 2020, si è unito alla Casa di Akashi per dare una sferzata ulteriore alla sua carriera, che negli ultimi anni lo ha consacrato come pilota molto veloce (soprattutto sui terreni più morbidi) ma anche parecchio sfortunato, tra infortuni ed episodi di gara.

Subito dopo la conclusione del mondiale 2020, Monticelli si è operato per risolvere i suoi problemi fisici e ora è pronto a salire sulla nuova Kawasaki KX450-SR. Contestualmente all’arrivo di Monticelli, Kawasaki ha confermato Jacky Vimond nel ruolo di coach di entrambi i piloti ufficiali della MXGP.

“Sono fiero di questa opportunità di correre nel team ufficiale Kawasaki; non ci sono tante selle di questo livello in MXGP, quindi per me rappresenta un privilegio e la realizzazione di un sogno”, ha detto Monticelli. “Ho già passato diverso tempo con lo staff e tutto sembra perfetto! Non ho ancora provato la moto perché ho deciso di operarmi ad un ginocchio dopo l’ultimo Gran Premio, ho avuto problemi per tutta la stagione e il ginocchio necessitava di una ripulita, nel frattempo ho fatto sistemare anche il menisco che aveva subito una leggera frattura. Sono dovuto restare fermo per qualche settimana ma ho avuto comunque modo di fare preparazione fisica, ora sono pronto a risalire in moto, è questione di giorni.

Ho già iniziato a lavorare con Jacky Vimond e i fisioterapisti della squadra, sono felice di essere affiancato da gente così professionale. Conosco Jacky da molto tempo ma questa è la prima volta che ho modo di lavorare con un allenatore su base giornaliera. Sono sicuro che tutto questo mi aiuterà a migliorare. Il mio obiettivo è di essere consistente, voglio correre per risultati da top 5 e sono sicuro di poterci riuscire se tutto va come pianificato. Sono certo che avrò molto da imparare, correndo al fianco di un campione come Romain Febvre. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare anche con lui”.

Immagini: Kawasaki

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE