MXGP | GP Turchia 2022, Coldenhoff (Yamaha): “Ho commesso troppi errori, spero che il Nazioni vada meglio…”

Federico Benedusi - 5 Settembre 2022 - 16:00

Seguono le dichiarazioni di Glenn Coldenhoff al termine del GP Turchia 2022

Glenn Coldenhoff (Monster Energy Yamaha Factory Racing #259), 9° classificato (14-6): “È stato un weekend piuttosto difficile. Sabato mi sono sentito bene, i tempi erano buoni. In gara-1 sono partito bene, ma ho spinto tanto nei primi giri nonostante la guida non fosse molto pulita e ho commesso davvero troppi errori. Gara-2 è andata un po’ meglio, ma sono stato ancora troppo falloso all’inizio. Nelle fasi finali sono riuscito a migliorare, ma il nono posto non è comunque un piazzamento con cui volevo concludere la stagione. Ad ogni modo non ho lasciato nulla di intentato. Ho fatto tutto il necessario, ho lavorato duramente e ho vissuto come un soldato per questa stagione. Spero che il Nazioni possa andare meglio”.

Immagine di copertina: Yamaha Media Site