MXGP | GP Trentino, Gajser: “Gara-1 pressoché perfetta, continuerò a dare il massimo”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Tim Gajser dopo il GP del Trentino


Anche se la vittoria nel Gran Premio del Trentino è mancata, Tim Gajser vede sempre più da vicino il suo quarto titolo mondiale, il terzo nella MXGP.

Mercoledì, al pilota sloveno della Honda basterà non perdere più di 23 punti da Antonio Cairoli per chiudere la partita con un Gran Premio d’anticipo. Il che significa che in caso di doppietta del siciliano a Gajser serviranno 27 punti, l’equivalente di un settimo e un ottavo posto.

Dopo il 13° successo stagionale di manche in gara-1, ad Arco di Trento #1 Gajser è incappato in una brutta partenza in gara-2 che lo ha costretto a recuperare dai margini della top ten. La strenua difesa delle Yamaha di Jeremy Seewer e soprattutto Gautier Paulin gli hanno impedito di mettere in cassaforte anche il successo assoluto.

“Sono generalmente soddisfatto di come sono andate le cose. La prima gara è stata pressoché perfetta, ho preso l’holeshot e ho creato un gap sin dall’inizio. Cairoli stava spingendo nei primi giri ma sono riuscito ad aumentare il vantaggio ad ogni tornata, controllando il vantaggio e prendendomi la vittoria. Nella seconda manche non sono stato preciso nella partenza dal cancelletto e ho avuto un paio di momenti difficili durante il primo giro, in mezzo al gruppo. Ho cercato di non rischiare all’inizio, di non affrettarmi per non commettere errori. Alla fine ho recuperato fino al quarto posto, sufficiente per il secondo assoluto. Ho dato tutto per trovare il sorpasso per il terzo posto, che mi avrebbe fatto vincere il Gran Premio, ma non ce l’ho fatta. Comunque è un buon risultato e mancano ancora quattro manche, rimarrò concentrato e farò del mio meglio”.

Immagine copertina: HRC

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci