MXGP | GP Trentino, Cairoli: “Soddisfatto per la vittoria, bello avere corso contro Desalle”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Antonio Cairoli dopo il GP del Trentino


Per un pilota con il palmarès di Antonio Cairoli, ogni vittoria è ormai storica. Quella ottenuta nel Gran Premio del Trentino della MXGP è la 92esima, a -9 dal record Stefan Everts, ma il valore di questo successo è quasi esclusivamente morale.

Con i due secondi posti di Arco di Trento #1, Cairoli ha guadagnato un solo punto su Tim Gajser portandosi a -73, un gap che potrebbe facilmente diventare incolmabile già mercoledì.

Un Cairoli che aveva già preannunciato di arrivare in Trentino con la voglia di divertirsi e di chiudere al meglio un 2020 iniziato parecchio male, soprattutto a livello fisico. Di certo, nel primo dei tre Gran Premi sulla pista di Pietramurata il #222 ha raggiunto il suo obiettivo.

“Sono davvero soddisfatto di avere vinto l’assoluta e di avere corso contro Desalle in gara-2. Sono passati alcuni anni da quando lottavamo per il titolo! Abbiamo corso molto bene. Vincere in Italia è sempre bello ma di certo non è lo stesso senza il pubblico, quindi ringrazio tutti coloro che mi hanno supportato da casa. Daremo il massimo per ciò che resta del campionato. Gajser è molto lontano ma cercheremo di goderci gli ultimi due Gran Premi e vedremo cosa succederà”.

Immagine copertina: KTM

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE