MXGP | GP Trentino, Cairoli: “Soddisfatto per la vittoria, bello avere corso contro Desalle”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Antonio Cairoli dopo il GP del Trentino


Per un pilota con il palmarès di Antonio Cairoli, ogni vittoria è ormai storica. Quella ottenuta nel Gran Premio del Trentino della MXGP è la 92esima, a -9 dal record Stefan Everts, ma il valore di questo successo è quasi esclusivamente morale.

Con i due secondi posti di Arco di Trento #1, Cairoli ha guadagnato un solo punto su Tim Gajser portandosi a -73, un gap che potrebbe facilmente diventare incolmabile già mercoledì.

Un Cairoli che aveva già preannunciato di arrivare in Trentino con la voglia di divertirsi e di chiudere al meglio un 2020 iniziato parecchio male, soprattutto a livello fisico. Di certo, nel primo dei tre Gran Premi sulla pista di Pietramurata il #222 ha raggiunto il suo obiettivo.

“Sono davvero soddisfatto di avere vinto l’assoluta e di avere corso contro Desalle in gara-2. Sono passati alcuni anni da quando lottavamo per il titolo! Abbiamo corso molto bene. Vincere in Italia è sempre bello ma di certo non è lo stesso senza il pubblico, quindi ringrazio tutti coloro che mi hanno supportato da casa. Daremo il massimo per ciò che resta del campionato. Gajser è molto lontano ma cercheremo di goderci gli ultimi due Gran Premi e vedremo cosa succederà”.

Immagine copertina: KTM

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci