MXGP | GP Svezia 2022, Febvre (Kawasaki): “Portare a termine un sorpasso qui era molto difficile”

Federico Benedusi - 8 Agosto 2022 - 14:15

Seguono le dichiarazioni di Romain Febvre al termine del GP Svezia 2022

Romain Febvre (Kawasaki Racing Team #3), 4° classificato (6-3): “Qui, portare a termine un sorpasso era davvero più difficile del solito. Nessuno ne ha compiuti molti in entrambe le gare. Il pilota davanti doveva commettere un errore per permetterti un sorpasso e questo è frustrante. Non sono soddisfatto della prima partenza, il cancelletto si è mosso leggermente prima di andare giù del tutto e questo mi è costato molto. Ho guadagnato qualche posizione nel primo giro ma non c’è stato molto altro da fare e sono rimasto settimo finché non sono riuscito finalmente a portarmi sesto all’ultimo giro. In gara-2 ero veloce, ho quasi superato Gajser un paio di volte ma non ha commesso errori e sono rimasto bloccato al terzo posto.

Il tracciato della prossima settimana sarà differente, ci ho corso qualche anno fa e si tratta di una pista sabbiosa, anche se non di sabbia profonda. Mi sento forte e ora riesco a tenere il passo per tutta la manche, so che con una buona partenza posso portare alla squadra una vittoria o almeno un podio”.

Immagine di copertina: Kawasaki Media Site