MXGP | GP Spagna 2021, qualifiche: il solito Herlings al millesimo su Gajser

Anche ad Arroyomolinos il leader del campionato stacca tutti sul giro secco, ma le gare si preannunciano infiammate


Nove pole position in 13 Gran Premi per Jeffrey Herlings, che in MXGP è sempre più il dominatore del giro secco. Anche ad Arroyomolinos in Spagna l’olandese della KTM ha regolato tutti nei 25 minuti cronometrati chiudendo in 1:48.400, sette centesimi più veloce rispetto a Tim Gajser.

Il pilota Honda è rimasto nell’ombra per gran parte della sessione ma alla fine ha trovato lo spunto decisivo, rimettendosi subito alle calcagna del primo contendente al suo trono iridato. Dopo la pesante sconfitta subita in Francia, le gare odierne dovranno sapere di riscatto per il campione del mondo.

Nelle prime battute della qualifica era stato più incisivo Romain Febvre, autore di uno scambio di giri veloci con Herlings che tuttavia non ha avuto seguito perché dopo il secondo tentativo lanciato il pilota Kawasaki non è più riuscito a migliorarsi. Terzo tempo per il francese, che comunque resta uno dei principali protagonisti attesi oggi.

Sopra le aspettative Jorge Prado, che almeno sulla prestazione pura si è mostrato competitivo con il quarto posto. Alle spalle del tanto atteso idolo di casa si è inserita la Yamaha di Jeremy Seewer, quindi le Gas Gas con Pauls Jonass davanti a Brian Bogers.

Alessandro Lupino è stato il migliore degli italiani con l’ottavo tempo, mentre Antonio Cairoli non è andato oltre l’11° posto che comporterà una posizione non ideale al cancelletto. 16esima posizione per Alberto Forato.

Terza pole position stagionale in MX2 per Jago Geerts, che tuttavia non ha mai vinto quando ha scelto il cancelletto per primo in questo 2021. Distacchi ancora una volta esigui nella classe cadetta, con cinque piloti in tre decimi e dieci in un secondo.

All’1:51.341 del belga della Yamaha ha risposto René Hofer fermandosi a 116 millesimi, dunque il leader di campionato Maxime Renaux. Qualifica molto tesa per il francese, che dopo avere rischiato di cadere in un paio di occasioni si è scontrato con Jed Beaton affrontandolo poi in maniera molto colorita in pista. L’australiano della Husqvarna ha concluso quinto alle spalle del compagno di squadra Kay de Wolf.

Nono tempo per Tom Vialle, che dovrà sfoderare le solite grandi partenze da una posizione più defilata. Mattia Guadagnini si è classificato solo 15° e l’impresa sarà ancora più ardua per il vicentino, mai troppo fortunato recentemente nelle concitate fasi del via.

Il battesimo del fuoco della nuova e fiammante Honda CRF250R in versione 2022 ha visto Rubén Fernández segnare il decimo miglior tempo. Il pilota di casa non è in forma smagliante, ma il pubblico amico e il nuovo gioiello dell’Ala Dorata potrebbero dargli qualcosa in più per le due manche odierne.

Alle 12:15, come sempre, sarà tempo di gara-1 della MX2 con la MXGP subito a ruota.

Classifica MXGP:

MXGP | GP Spagna 2021, qualifiche: il solito Herlings al millesimo su Gajser

Classifica MX2:

MXGP | GP Spagna 2021, qualifiche: il solito Herlings al millesimo su Gajser

Immagine copertina: KTM Media Site

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS