MXGP | GP Russia 2021: Herlings torna con la pole

CONDIVIDI

L’olandese vince la battaglia sul giro secco, doppietta Kawasaki in MX2


Il primo verdetto della MXGP 2021 porta il nome del rientrante Jeffrey Herlings, che ha vinto la battaglia per la pole position del Gran Premio di Russia ad Orlyonok.

L’olandese della KTM, al ritorno alle gare dopo l’incidente dello scorso anno a Faenza, ha concluso le prove ufficiali in 1:47.116 precedendo di 287 millesimi il campione del mondo Tim Gajser sulla Honda e di 592 Romain Febvre sulla Kawasaki.

Quarto Jorge Prado sulla KTM, a sua volta in lotta per la scelta del miglior cancelletto fino alla fine. Il due volte iridato della MX2 ha preceduto un altro rientrante di lusso nonché suo storico avversario nella classe cadetta, ossia Pauls Jonass sulla Gas Gas.

Sesto il vice-iridato Jeremy Seewer, a completare un filotto di sei costruttori diversi nelle prime sei posizioni. Settimo Antonio Cairoli, che dovrà fare ancora i conti con il recente infortunio alla mano ma sembra essere comunque in lizza per piazzamenti di riferimento nelle gare di oggi.

Completano la top ten un ottimo Arnaud Tonus sulla Yamaha del team Hostettler, Glenn Coldenhoff sulla YZ450F ufficiale e Ivo Monticelli sulla seconda Kawasaki factory. 11° Alessandro Lupino, mentre la Beta di Jeremy van Horebeek ha concluso al 18° posto.

Doppietta firmata Kawasaki F&H Racing in MX2, con Mathys Boisramé in pole davanti a Roan van de Moosdijk. Il francese ha concluso in 1:51.666 lasciandosi alle spalle l’olandese per 458 millesimi. Terzo posto per la Husqvarna ufficiale di Jed Beaton davanti ad un ottimo Mattia Guadagnini.

La prima Yamaha factory è quella di Maxime Renaux, quinto davanti alla KTM ufficiale di René Hofer e al compagno di squadra Thibault Benistant. Solo nono, a due secondi di ritardo, il campione del mondo Tom Vialle, notoriamente non uno specialista del giro secco. Il figlio d’arte della KTM è stato preceduto anche dalla Gas Gas del giovane Simon Längenfelder. Top ten chiusa dalla Honda Assomotor di Stéphen Rubini, molto competitivo sulla prestazione singola nonostante gli acciacchi fisici rimediati durante la primavera.

21° Jago Geerts, destinato ad una giornata di sofferenze dopo l’infortunio al ginocchio dello scorso weekend. Il belga della Yamaha ha preceduto il secondo ed ultimo italiano in gara, Andrea Adamo.

Appuntamento con la prima manche della giornata, gara-1 della MX2, alle 11:15 italiane.

Classifica MXGP:

MXGP | GP Russia 2021: Herlings torna con la pole

Classifica MX2:

MXGP | GP Russia 2021: Herlings torna con la pole

Immagine copertina: KTM

P300 MAGAZINE

MXGP | GP Russia 2021: Herlings torna con la pole

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

MXGP | GP Russia 2021: Herlings torna con la pole