MXGP | GP Mantova, Cairoli: “Non mi aspettavo di guidare così bene”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Antonio Cairoli dopo il GP di Mantova


Nonostante il quarto posto, Antonio Cairoli può essere annoverato tra i grandi vincitori del Gran Premio di Mantova. Le condizioni fisiche del nove volte iridato erano precarie, dopo l’incidente di domenica che gli ha provocato una frattura del naso, ma il doppio quarto posto e il fatto di non avere perso punti da Tim Gajser sono da vedere con tono più che mai positivo.

Due piazzamenti sofferti, soprattutto quello di gara-2, quando Cairoli ha dovuto resistere agli attacchi finali di Glenn Coldenhoff complice un piccolo ma prevedibile calo fisico arrivato dopo il tentativo di sorpasso fallito su Gajser, a seguito della caduta dello sloveno.

La classifica della MXGP vede la KTM #222 sempre a cinque punti da Gajser, con il round di domenica che in caso di condizioni fisiche migliori potrebbe rivedere il siciliano all’attacco della tabella rossa.

“Non mi aspettavo di guidare così bene. Il naso non mi ha dato fastidio per il dolore, quanto più per la respirazione. Ho anche perso un po’ l’equilibrio. Le due manche sono andate piuttosto bene, quindi. Non ho commesso grossi errori e sono rimasto nelle prime posizioni e questo è buono specialmente per la classifica di campionato”.

Immagine copertina: KTM

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

Indycar | St.Petersburg 2020 | Anteprima

A metà marzo la città di St.Petersburg era pronta, come da abitudine, ad ospitare la tappa inaugurale del campionato 2020 della...

CONDIVIDI

MXGP | GP Mantova, Cairoli: "Non mi aspettavo di guidare così bene" 1
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE