MXGP | GP Lombardia, Cairoli: “Mi sono rotto il naso, ma mercoledì saremo pronti”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Antonio Cairoli dopo il GP di Lombardia


Una domenica terribile, quella di Antonio Cairoli a Mantova. La giornata del nove volte iridato sembrava indirizzata al meglio, dopo il terzo posto di gara-1 a fronte dell’ottavo di Tim Gajser, ma nella seconda frazione tutto è crollato.

Una cattiva partenza a cui hanno fatto seguito una caduta e un problema agli occhiali hanno retrocesso Cairoli attorno alla 14esima posizione. Rientrato nella “Goggle Lane” per sostituire la maschera, il siciliano ha cercato di recuperare ancora qualche piazza incappando però in una nuova caduta, stavolta più pesante. Gara-2 si è conclusa con il #222 sanguinante dal naso, picchiato violentemente nell’incidente dei minuti finali.

Persa la tabella rossa della MXGP, si attendono novità sulle condizioni di Cairoli in vista delle gare di mercoledì. Il ritardo di cinque punti da Gajser è tutt’altro che incolmabile e nonostante il primo round su una pista favorevole al pilota KTM sia andato perduto in maniera molto dolorosa, c’è il tempo per rimediare.

“La giornata era iniziata bene ed ero contento del terzo posto in gara-1 perché la pista era piuttosto difficile ed è stato positivo prendere questi punti. La mia partenza non è stata male anche nella seconda manche ma mentre lottavo con alcuni piloti per recuperare posizioni, ho toccato la ruota di un altro e sono caduto. Ho dovuto rimontare dal fondo e usare anche la Goggle Lane per cambiare la maschera perché il mio roll-off era finito. Mi sentivo alla grande e stavo spingendo quando sono incappato in un’altra caduta nella prima salita, sbattendo la faccia abbastanza duramente e anche se non stavo bene, ho comunque voluto continuare per prendere un po’ di punti. Ovviamente non è il risultato a cui puntavamo e dobbiamo evitare errori ma anche se mi sono rotto il naso poteva andare peggio. Non abbiamo mantenuto la tabella rossa, ma mercoledì saremo pronti per ricominciare a lottare e tentare di salire di nuovo sul podio”.

Immagine copertina: KTM

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

MXGP | GP Lombardia, Cairoli: "Mi sono rotto il naso, ma mercoledì saremo pronti" 1
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE