Matomo

MXGP | GP Limburgo, Seewer: “Ho apportato modifiche alla moto ma sono andato in crisi”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Jeremy Seewer dopo il GP del Limburgo


Anche il Gran Premio del Limburgo della MXGP si è risolto senza i risultati sperati per Jeremy Seewer. Lo svizzero della Yamaha, nonostante buone sensazioni, non è andato oltre un quinto posto assoluto perdendo punti su tutti gli avversari diretti per il campionato.

Un quarto e un settimo posto frutto di una strategia eccessivamente prudente e di un assetto non molto azzeccato. I risultati, ad ogni modo, non sono più quelli dei Gran Premi italiani ed è evidente come qualcosa si sia (metaforicamente) rotto con la caduta nella seconda manche del Gran Premio di Mantova.

“Anche se ha piovuto un po’ in mattinata, la pista era ancora piuttosto ritmica perché rispetto a domenica sono stati apportati cambiamenti che hanno rimosso qualche ostacolo. Mi sono sentito meglio sul tracciato. La prima manche è andata decentemente, ho avuto due buone partenze. Ho lottato per il terzo posto in gara-1 ma alla fine ho deciso di accontentarmi del quarto per puntare sulla seconda manche. La strategia non ha funzionato perché ho apportato qualche modifica alla moto tra le due gare e qualcosa è andato storto, mi sono sentito in difficoltà, ho perso il ritmo e mi sono sentito senza forze. La stagione è stata lunga, sta diventando difficile restare al 100% fisicamente e mentalmente. Ho dato tutto, non sento di darmi colpe e ora guardo all’ultimo round di domenica”.

Immagine copertina: Yamaha

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE