Matomo

MXGP | GP Limburgo, Gajser: “Mi sto divertendo a correre sulla sabbia”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Tim Gajser dopo il GP del Limburgo


Pur avendo mancato la vittoria assoluta finale, Tim Gajser può riguardare i risultati finali del Gran Premio del Limburgo con serenità.

Lo spettacolare successo di gara-1 e il terzo posto di gara-2 hanno reso ancora più salda la sua leadership nella MXGP 2020, oltre a rendere ancora più ferree le sue certezze sulla sabbia. Nemmeno i terreni più morbidi, ormai, hanno più segreti per il pilota sloveno della Honda.

L’unico sussulto della giornata è arrivato con la caduta di gara-2, nella quale la Honda #243 è rimasta impigliata per diversi secondi in un cartellone pubblicitario. Gajser, districata la matassa, è ripartito come una furia risalendo dal settimo al terzo posto, arrivato per gentile concessione di Romain Febvre. I punti di vantaggio di “Tiga” nei confronti di Antonio Cairoli sono ora 55, il che significa che Gajser è già certo di arrivare all’ultimo triple header ad Arco di Trento con la tabella rossa in mano.

“In generale, sono piuttosto soddisfatto di questa giornata. Ho guidato bene e il passo è stato buono in entrambe le manche. Ho solo commesso quel piccolo errore dopo avere passato Prado per la prima posizione in gara-2. Non sono nemmeno caduto, sono semplicemente uscito di pista contro i cartelloni e ho perso 20 secondi. Dopodiché mi sono riassettato per un giro prima di riprendere ritmo e di risuperare i piloti davanti a me. I miei tempi sul giro erano decisamente più veloci dei piloti al comando e sono riuscito a tornare sotto, peccato che il tempo fosse scaduto. Quindi sì, è stata una buona giornata, ho vinto una manche e ho ribadito la mia velocità in quella successiva. Non vedo l’ora che arrivi domenica, mi sto divertendo a correre sulla sabbia e spero di poter salire sul podio ancora”.

Immagine copertina: HRC

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE