MXGP | GP Lettonia 2024: quarta gara di qualifica stagionale per Tim Gajser

MXGP | GP Lettonia 2024: quarta gara di qualifica stagionale per Tim Gajser

MXGP
Tempo di lettura: 3 minuti
di Federico Benedusi @federicob95
8 Giugno 2024 - 17:22
Home  »  MXGP

Vittoria in volata su Prado e classifica ulteriormente accorciata ad un punto; de Wolf svetta su Coenen in MX2

Il testa a testa per la tabella rossa della MXGP è proseguito anche nella gara di qualifica del Gran Premio di Lettonia. Tim Gajser si è aggiudicato la vittoria al sabato per la quarta volta quest’anno precedendo in volata Jorge Prado, che ha dunque lasciato sul campo uno dei due punti di margine con cui è arrivato a Kegums.

Dall’holeshot il pilota Honda ha conservato la prima posizione fino alla bandiera a scacchi. Prado è sempre rimasto alle calcagna del cinque volte iridato ma senza forzare troppo la mano, mantenendo alta la pressione ma allo stesso tempo relativamente basso il rischio di errori e cadute.

Per il terzo posto si è distinto un ottimo Mattia Guadagnini, partito nelle primissime posizioni e finalmente meno impreciso lungo il percorso della manche. Il pilota azzurro ha mantenuto la top 3 fino a tre minuti dallo scadere, per poi lasciare strada nello spazio di pochi metri a Glenn Coldenhoff e Calvin Vlaanderen.

Il veneto del team Husqvarna è riuscito però a precedere Jeffrey Herlings, ben poco incisivo in questa giornata e decisamente non intenzionato a spingere a fondo per una gara di qualifica. L’unico duello in cui si è lanciato l’olandese è stato quello con Cornelius Tøndel e la KTM del team Schmicker Racing per la sesta posizione, vinto dopo qualche minuto di inseguimento.

Un paio di punti se li è intascati anche Andrea Bonacorsi, nono alle spalle della Fantic di Brian Bogers. Altra prova da dimenticare per Jeremy Seewer, 11° dopo un’uscita di pista e battuto anche dalla KTM privata di Maximilian Spies. Da segnalare lo scontro tra Valentin Guillod e Benoît Paturel, con il francese che ha inveito a parole e a spintoni contro l’elvetico, la cui manovra in pista è parsa effettivamente fuori dalle righe.

Anche la MX2 non si è scostata rispetto al copione di questo momento particolare della stagione. Oggi, tuttavia, Lucas Coenen ha dovuto cedere le armi al compagno di squadra Kay de Wolf, che ha ristabilito le gerarchie in casa Husqvarna marcando (come Gajser) la quarta vittoria in gara di qualifica nel corso del 2024. Le due moto del team Nestaan hanno raggiunto e superato il fuggitivo Sacha Coenen, ma non si sono mai realmente confrontati nel corpo a corpo rimandando eventuali battaglie alle più importanti gare di domani.

Simon Längenfelder ha archiviato un altro terzo posto precedendo Andrea Adamo, sconfitto dal tedesco anche in questa occasione come in Germania, poi un ottimo Mikkel Haarup che si è ristabilito prontamente dalla caduta del primo giro recuperando fino alla quinta piazza. Le performance mostrate dalla Triumph #11 tra prove e gara di qualifica potrebbero avere dato una buona indicazione in vista delle due manche della domenica.

Ottava posizione per Liam Everts a conferma di un periodo di forma in calo, alle spalle anche del già citato Coenen e soprattutto della KTM privata di Oriol Oliver, buon interprete dei fondi più morbidi. Ferruccio Zanchi si è inserito al nono posto, Quentin-Marc Prugnières ha completato la zona punti davanti ad un Rick Elzinga piuttosto in ombra.

Con un’ora di fuso orario rispetto all’Italia, la schedule delle gare di domani prenderà il via alle ore 12:15 con la prima manche della MX2.

Classifica MXGP:

Classifica MX2:

Immagine copertina: HRC Media Center, Husqvarna Media Center

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live