MXGP | GP Lettonia 2021, qualifiche: Herlings inarrestabile sul giro secco

Un secondo di distacco tra l’olandese e Gajser, tre KTM nei primi quattro posti. Prima pole per Beaton in MX2


Sulla pista di Kegums si sono svolte le qualifiche del Gran Premio di Lettonia MXGP. Sulla sabbia baltica Jeffrey Herlings ha ribadito il suo strapotere sui terreni morbidi segnando la quarta pole della stagione in 1:57.959, un secondo più veloce rispetto a Tim Gajser.

Dovrà essere una giornata di rilancio per il campione del mondo e leader del mondiale della classe regina, reduce da due round complicati e ora decisamente sotto attacco in classifica generale. Lo sloveno è stato l’unico pilota non KTM in top 4, circondato dai piloti ufficiali di Mattighofen.

Al terzo posto si è infatti piazzato Jorge Prado, con tre decimi di ritardo da Gajser e altrettanti di margine su Antonio Cairoli, decisamente più a suo agio sul giro singolo rispetto ad una settimana fa a Lommel.

Quinto Romain Febvre, forse il pilota che al momento concilia meglio di tutti la condizione fisica e quella psicologica. La Kawasaki #3 si è fermata a tre millesimi da Cairoli e oggi cercherà di sfatare il tabù con una pista che nonostante quattro podi non ha mai visto vincitore il transalpino.

Sesto Glenn Coldenhoff con la Yamaha davanti alle Gas Gas di Brian Bogers e dell’attesissimo idolo di casa Pauls Jonass. Completano la top ten Calvin Vlaanderen, vittima anche di una brutta caduta durante le qualifiche, e Jeremy Seewer.

11° Alessandro Lupino, mentre per gli altri italiani al momento il piatto piange: Michele Cervellin ha concluso solo 20° precedendo Alberto Forato e Ivo Monticelli.

In MX2, prima pole in carriera per l’australiano Jed Beaton in sella alla Husqvarna ufficiale. 2:00.163 il tempo del 23enne tasmaniano, che ha preceduto le Yamaha di Maxime Renaux e Thibault Benistant di quattro e sei decimi rispettivamente.

MXGP | GP Lettonia 2021, qualifiche: Herlings inarrestabile sul giro secco

Quarta piazza per un redivivo Isak Gifting, segnato da infortuni ed episodi sfortunati in questa prima parte di stagione. Alle spalle della Gas Gas dello svedese hanno concluso Mikkel Haarup e Mattia Guadagnini, risalito da 12° a sesto proprio sotto la bandiera a scacchi.

Settimo Rubén Fernández, vittima di una caduta, mentre Jago Geerts non è andato oltre un ottavo posto. Nelle retrovie sono rimasti Mathys Boisramé, René Hofer e Tom Vialle, collocatisi tra il 12° e il 14° posto. 16esima piazza per Andrea Adamo, unico altro italiano in gara oggi in una griglia di partenza che vede impegnati appena 22 piloti.

Alle 11:15 italiane il via alle prime manche da Kegums.

Classifica MXGP:

MXGP | GP Lettonia 2021, qualifiche: Herlings inarrestabile sul giro secco

Classifica MX2:

MXGP | GP Lettonia 2021, qualifiche: Herlings inarrestabile sul giro secco

Immagini: KTM Racing Twitter, Husqvarna

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM