MXGP | GP Italia 2021: seconda pole per Jeffrey Herlings

Tutti i protagonisti del mondiale nelle prime posizioni a Maggiora, anche Lupino e Monticelli in top ten


Sono andate in archivio le prove ufficiali del Gran Premio d’Italia MXGP a Maggiora e per la seconda volta in tre round la pole position è andata a Jeffrey Herlings.

Una qualifica altamente combattuta nella quale il pilota KTM ha settato l’asticella sul tempo di 1:43.385, con 388 millesimi di margine sul leader del mondiale Tim Gajser.

Subito nelle prime posizioni anche Jorge Prado e Romain Febvre, che oggi si schiereranno al cancelletto per terzo e quarto come ultimi piloti capaci di restare sotto il secondo di distacco da Herlings.

Seguono le Yamaha, con Glenn Coldenhoff quinto davanti a Jeremy Seewer, di cui proprio oggi è stato annunciato il rinnovo contrattuale con la Casa di Iwata. Sulla leggendaria pista di Maggiora, le moto gestite dal team Wilvo dovranno offrire un altro tipo di prestazione rispetto a Russia e Gran Bretagna.

Settimo Antonio Cairoli, il migliore dei piloti italiani ma subito seguito da Alessandro Lupino e Ivo Monticelli, a loro volta molto attesi davanti al pubblico di casa nostra. Top ten chiusa dalla Gas Gas di Pauls Jonass.

Solo 22° tempo per la Beta di Jeremy van Horebeek, davanti ad Alberto Forato sulla Gas Gas del team SM Action e ad Arminas Jasikonis. Chiudono la griglia le due wildcard azzurre Edoardo Bersanelli e Morgan Lesiardo.

L’attacco al tempo della MX2 ha visto invece svettare Maxime Renaux, reduce dal successo della settimana scorsa a Matterley Basin. Il francese della Yamaha si è imposto in 1:46.455 precedendo di appena 295 millesimi Roan van de Moosdijk, sempre efficace sul giro secco in sella alla Kawasaki del team F&H Racing.

Jed Beaton si è finalmente riportato nelle prime posizioni, qualificandosi terzo dopo due round incolori. Seguono Mathys Boisramé sulla seconda Kawasaki, Thibault Benistant e Mattia Guadagnini, sesto e attesissimo dopo il successo di gara-2 in Gran Bretagna. Il pilota della KTM ha preceduto la tabella rossa Rubén Fernández.

Solo decimo Jago Geerts, ancora non al 100% dopo l’infortunio rimediato nel pre-campionato, mentre Tom Vialle è tornato in pista percorrendo appena cinque giri nelle qualifiche e segnando il 29° miglior tempo. Per il campione del mondo si preannuncia una giornata molto difficile.

Per quanto riguarda gli altri italiani Gianluca Facchetti si è qualificato 17° davanti ad Alessandro Manucci, Andrea Adamo è 20° e Giuseppe Tropepe è 30°.

L’appuntamento è ora per le 12:15 con la prima manche della MX2.

Classifica MXGP:

MXGP | GP Italia 2021: seconda pole per Jeffrey Herlings

Classifica MX2:

MXGP | GP Italia 2021: seconda pole per Jeffrey Herlings

Immagine copertina: KTM

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS