MXGP | GP Italia 2021: seconda pole per Jeffrey Herlings

CONDIVIDI

Tutti i protagonisti del mondiale nelle prime posizioni a Maggiora, anche Lupino e Monticelli in top ten


Sono andate in archivio le prove ufficiali del Gran Premio d’Italia MXGP a Maggiora e per la seconda volta in tre round la pole position è andata a Jeffrey Herlings.

Una qualifica altamente combattuta nella quale il pilota KTM ha settato l’asticella sul tempo di 1:43.385, con 388 millesimi di margine sul leader del mondiale Tim Gajser.

Subito nelle prime posizioni anche Jorge Prado e Romain Febvre, che oggi si schiereranno al cancelletto per terzo e quarto come ultimi piloti capaci di restare sotto il secondo di distacco da Herlings.

Seguono le Yamaha, con Glenn Coldenhoff quinto davanti a Jeremy Seewer, di cui proprio oggi è stato annunciato il rinnovo contrattuale con la Casa di Iwata. Sulla leggendaria pista di Maggiora, le moto gestite dal team Wilvo dovranno offrire un altro tipo di prestazione rispetto a Russia e Gran Bretagna.

Settimo Antonio Cairoli, il migliore dei piloti italiani ma subito seguito da Alessandro Lupino e Ivo Monticelli, a loro volta molto attesi davanti al pubblico di casa nostra. Top ten chiusa dalla Gas Gas di Pauls Jonass.

Solo 22° tempo per la Beta di Jeremy van Horebeek, davanti ad Alberto Forato sulla Gas Gas del team SM Action e ad Arminas Jasikonis. Chiudono la griglia le due wildcard azzurre Edoardo Bersanelli e Morgan Lesiardo.

L’attacco al tempo della MX2 ha visto invece svettare Maxime Renaux, reduce dal successo della settimana scorsa a Matterley Basin. Il francese della Yamaha si è imposto in 1:46.455 precedendo di appena 295 millesimi Roan van de Moosdijk, sempre efficace sul giro secco in sella alla Kawasaki del team F&H Racing.

Jed Beaton si è finalmente riportato nelle prime posizioni, qualificandosi terzo dopo due round incolori. Seguono Mathys Boisramé sulla seconda Kawasaki, Thibault Benistant e Mattia Guadagnini, sesto e attesissimo dopo il successo di gara-2 in Gran Bretagna. Il pilota della KTM ha preceduto la tabella rossa Rubén Fernández.

Solo decimo Jago Geerts, ancora non al 100% dopo l’infortunio rimediato nel pre-campionato, mentre Tom Vialle è tornato in pista percorrendo appena cinque giri nelle qualifiche e segnando il 29° miglior tempo. Per il campione del mondo si preannuncia una giornata molto difficile.

Per quanto riguarda gli altri italiani Gianluca Facchetti si è qualificato 17° davanti ad Alessandro Manucci, Andrea Adamo è 20° e Giuseppe Tropepe è 30°.

L’appuntamento è ora per le 12:15 con la prima manche della MX2.

Classifica MXGP:

MXGP | GP Italia 2021: seconda pole per Jeffrey Herlings

Classifica MX2:

MXGP | GP Italia 2021: seconda pole per Jeffrey Herlings

Immagine copertina: KTM

SEGUICI


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

SEGUICI