MXGP | GP Italia 2021, Kjer Olsen (Husqvarna): “Cattive partenze in entrambe le manche”

CONDIVIDI

Seguono le dichiarazioni di Thomas Kjer Olsen al termine del GP Italia 2021

La vita del rookie della MXGP non è facile e Thomas Kjer Olsen lo ha già capito bene. Il danese è rimasto nelle lontane retrovie in entrambe le gare di Maggiora rimediando anche un pesante scontro al via di gara-1 e incassando due miseri punticini.

Il mondiale 2021 non è iniziato bene per il team Husqvarna e Kjer Olsen non è riuscito a replicare l’ottimo debutto di Orlyonok. L’esperienza maturata in tanti anni di MX2 dovrà servire per rialzarsi dai momenti più difficili e per ritrovare competitività già dal prossimo Gran Premio d’Olanda.

“È stata una giornata dura e il risultato non è stato quello che avrei voluto. Non sono partito bene in nessuna delle due manche e nella prima mi sono anche scontrato con qualcuno, scivolando in fondo al gruppo. In MXGP i piloti sono tanti e tutti competitivi, recuperare non è facile. Speravo di fare meglio in gara-2 ma ha piovuto tanto e sono partito ancora male. Ho bisogno di reinserirmi in posizioni migliori, così potrò tornare all’ottimo risultato del primo round”.

Immagine di copertina: Husqvarna

SEGUICI


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

SEGUICI