MXGP | GP Italia 2021, Jonass (Gas Gas): “Quarto con un occhio nero in gara-2, ma ne è valsa la pena”

Seguono le dichiarazioni di Pauls Jonass al termine del GP Italia 2021

Uno dei protagonisti di questo inizio di stagione della MXGP è sicuramente Pauls Jonass, che al rientro da un infortunio molto fastidioso nel post-lockdown 2020 è riuscito da subito ad inanellare prestazioni convincenti e piuttosto costanti.

Il recupero negli ultimi minuti di gara-2, che gli ha consentito di conquistare un quarto posto, ha confermato la competitività del pilota lettone in questo 2021, in sella ad una Gas Gas con cui si è trovato subito a meraviglia. Una rimonta finale in cui Jonass ha mietuto anche vittime importanti, come Jorge Prado.

“La pista era piuttosto veloce e mi sentivo come se mancasse davvero poco per stare con i primi. Ho tenuto un passo consistente e gara-1 è stata buona, ma le cose sono andate ancora meglio in gara-2 con il fango. Sono rimasto all’interno della prima curva per evitare collisioni, la scelta ha pagato e mi sono ritrovato sesto. Sfortunatamente ho avuto problemi con gli occhiali e ho dovuto toglierli. A quattro giri dalla fine sono passato all’attacco. Viste le condizioni è stato rischioso, ma il rischio ha pagato e ho concluso quarto. Credo di avere preso un colpo in un occhio, perché ora è tutto nero, ma alla fine ne è valso la pena. Ora ci siamo lasciati alle spalle i circuiti su fondo duro di inizio stagione, il prossimo Gran Premio sarà su sabbia e cercherò di stare ancora nelle prime posizioni”.

Immagine di copertina: Gas Gas Media Site

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

WEC | Primi test per la Porsche LMDh

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS