MXGP | GP Italia 2021: Jeffrey Herlings trionfa in gara-2 e torna alla vittoria a Maggiora

CONDIVIDI

L’olandese batte Coldenhoff sotto la pioggia, Cairoli completa il podio. Guadagnini vince in MX2 ed è leader del mondiale


Una pioggia molto fitta si è abbattuta su Maggiora prima di gara-2 della MXGP e si è trattato di acqua benedetta per Jeffrey Herlings. L’olandese ha conquistato il successo su un terreno molto insidioso aggiudicandosi il Gran Premio d’Italia, 91esima vittoria della sua carriera stellare e prima dall’infortunio dello scorso anno a Faenza.

Una gara-2 nel segno di Glenn Coldenhoff fino quasi allo scadere del tempo regolamentare. Il pilota Yamaha ha comandato dall’holeshot fino agli ultimi minuti, poi Herlings ha cambiato passo riuscendo ad avere ragione del connazionale nonché compagno di vittoria dell’ultimo Nazioni ad Assen.

Coldenhoff ha concluso dunque secondo anche nell’assoluta, con gli stessi 40 punti segnati da Herlings. Punteggio analogo pure per Antonio Cairoli, sfavorito dal peggior piazzamento in gara-2 ma comunque sul podio sia di manche che del Gran Premio. Il siciliano ha seguito la sorpresa Henry Jacobi per quasi tutta la manche, riuscendo a sua volta a prendersi il piazzamento nelle battute finali.

Ottima la prestazione del redivivo pilota tedesco del team JM Racing, in sella ad una Honda non ufficiale. In condizioni difficili Jacobi ha corso sullo stesso passo dei migliori cedendo solo in vista del traguardo. Ne ha approfittato anche Pauls Jonass, in grande rimonta e quarto alla bandiera a scacchi davanti a Jacobi.

La pioggia ha messo in difficoltà, come già accaduto in altre occasioni in passato, Tim Gajser. Lo sloveno ha rimediato una caduta nel corso della manche concludendo solo sesto, piazzamento che gli ha comunque consentito di mantenere la tabella rossa al termine di una domenica complicata.

Una caduta all’ultimo giro è costata una posizione a Jorge Prado, che aveva già subito l’iniziativa dell’ex compagno di squadra Jonass e ha dovuto cedere il passo anche a Gajser.

Nona piazza per Alessandro Lupino, che si è rifatto dopo una prima manche non impeccabile. Alle spalle del viterbese ha concluso la Beta di Jeremy van Horebeek. Solo 12° Romain Febvre, vincitore di gara-1 ma decisamente appannato (e vittima di una scivolata) nelle condizioni critiche di gara-2.

La nuova classifica del mondiale vede Gajser a 124 punti contro i 118 di Herlings, ma non bisogna tagliare fuori dalla contesa Febvre e Cairoli a quota 107 e 105.

In MX2, Mattia Guadagnini ha definitivamente posto fine alle sofferenze tricolori nella categoria più piccola del mondiale. Vittoria netta e indiscutibile in gara-2, primo centro assoluto in carriera (a 13 anni esatti dall’ultimo successo di Cairoli in Svezia) e tabella rossa nel mondiale (anche qui per la prima volta dal 2008, sempre con Cairoli in Gran Bretagna).

Il campionato cadetto si preannuncia stellare, dopo l’infortunio che ha messo fuori gioco lo sfortunato Tom Vialle. La seconda forza del mondiale è ora Maxime Renaux, secondo anche in gara-2 e nella generale di giornata. Il francese della Yamaha si è reso protagonista di un duello con Jago Geerts, poi calato nel finale e quinto al traguardo. Il piazzamento del belga è risultato comunque sufficiente per il terzo posto di giornata, una grande iniezione di fiducia dopo un inizio di stagione drammaticamente complicato dall’infortunio nel campionato francese ad Ernée.

MXGP | GP Italia 2021: Jeffrey Herlings trionfa in gara-2 e torna alla vittoria a Maggiora

Rubén Fernández ha reso la tabella rossa non senza dare ulteriore spettacolo nella manche pomeridiana. Caduto nel primo giro, lo spagnolo si è lanciato in una furiosa rimonta che dall’ultimo posto lo ha riportato al 12°. Il pilota del team Honda 114 Motorsports sarà un osso duro per tutti fino al termine della stagione.

Come Febvre, anche Thibault Benistant ha vissuto una gara-2 difficile dopo avere dominato la prima manche. Anche il transalpino è finito a terra nel primo giro ed è stato costretto al recupero, culminato con il 14° posto finale.

Top ten in gara-2 per Andrea Adamo, decimo e 11° nell’assoluta di Maggiora. Zero punti per tutti gli altri italiani in corsa oggi.

La classifica di campionato dopo il Gran Premio d’Italia vede ben cinque piloti in 14 punti: Guadagnini 113, Renaux 111, Fernández 108, Mathys Boisramé a 105 e Roan van de Moosdijk (terzo in gara-2) a 99.

Per il quarto round del mondiale motocross 2021 si cambierà totalmente registro: l’appuntamento è tra due settimane sulla sabbia olandese di Oss, pista al ritorno in calendario dopo un ventennio.

Gara-2 MXGP:

MXGP | GP Italia 2021: Jeffrey Herlings trionfa in gara-2 e torna alla vittoria a Maggiora

Campionato MXGP:

MXGP | GP Italia 2021: Jeffrey Herlings trionfa in gara-2 e torna alla vittoria a Maggiora

Gara-2 MX2:

MXGP | GP Italia 2021: Jeffrey Herlings trionfa in gara-2 e torna alla vittoria a Maggiora

Campionato MX2:

MXGP | GP Italia 2021: Jeffrey Herlings trionfa in gara-2 e torna alla vittoria a Maggiora

Immagini: MXGP Twitter

SEGUICI


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

SEGUICI