MXGP | GP Italia 2021, Cairoli (KTM): “Buon feeling sul fango, mi ero allenato per queste condizioni”

Seguono le dichiarazioni di Antonio Cairoli al termine del GP Italia 2021

Terzo incomodo del Gran Premio d’Italia a Maggiora, Antonio Cairoli ha ribadito il suo buon periodo di forma concludendo le due manche con lo stesso punteggio del vincitore Jeffrey Herlings.

Grazie ad altri due terzi posti di gara, Cairoli ha dato un ulteriore sprint alla sua risalita in classifica, resasi necessaria dopo lo zero di gara-2 in Russia. La distanza dal terzo posto di Romain Febvre si è ridotta a due punti e le prossime gare su sabbia saranno molto importanti anche per il #222.

“Sono felice per il podio ma non così tanto per la seconda manche, perché avevo la velocità per stare davanti. Il mio roll-off si è rotto per una sassata e ho dovuto togliere tutte le visiere. I piloti davanti a me hanno preso vantaggio e non sono riuscito a ripassarli. Erano troppo lontani. Mi sono allenato molto sul fango di recente, quindi avevo un buon feeling. Attendo con ansia le gare sulla sabbia adesso, è il mio terreno preferito. Spero di poter migliorare ulteriormente la condizione fisica in queste due settimane, per poter stare ancora nelle prime posizioni”.

Immagine di copertina: KTM Media Site

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS