MXGP | GP Indonesia 2022: Gajser senza rivali nella gara di qualifica

MXGP
Tempo di lettura: 3 minuti
di Federico Benedusi @federicob95
25 Giugno 2022 - 11:05
Home  »  MXGP

Il leader del mondiale domina dall’inizio alla fine, buon secondo Febvre, Seewer fermo per intossicazione alimentare; copione analogo in MX2 con Vialle davanti a Geerts e Benistant


Il tanto discusso Gran Premio d’Indonesia del mondiale motocross ha finalmente preso il via e la pista di Sumbawa ha tutto sommato rispettato le aspettative: un tracciato suggestivo, ricco di saliscendi e di buon tasso tecnico, apprezzato da praticamente tutti i piloti (seppur pochi…) presenti.

Non sono state all’altezza invece, ma questa non è più una novità ormai, le due gare di qualifica del sabato. Sia in MXGP che in MX2 l’azione è stata piuttosto scialba e anche in questa occasione le manche del sabato sono parse più come un ulteriore test in vista della giornata di domani, che naturalmente è quella in cui si assegneranno i punti.

Tim Gajser ha nuovamente ribadito la sua legge nella classe regina, imponendosi per la quarta volta in questa stagione nella gara di qualifica. Il leader della classifica MXGP ha proceduto indisturbato dall’holeshot fino alla bandiera a scacchi, lasciando Romain Febvre a quasi nove secondi di distacco. Prova incoraggiante per il francese della Kawasaki, in una gara in cui tuttavia il ritmo non è stato di certo serrato.

Al terzo posto in questa “processione” di piloti avrebbe concluso Pauls Jonass, ma il lettone è rimasto fermo in pista per circa mezzo minuto durante il sesto giro e ha perso molte posizioni. L’autore del giro più veloce nelle prove ufficiali, in sella alla Husqvarna, si è dovuto accontentare di un ottavo posto.

Rubén Fernández ha quindi ereditato la posizione del campione MX2 2017, precedendo Jorge Prado e Calvin Vlaanderen, migliore Yamaha al traguardo davanti all’unica moto ufficiale di Glenn Coldenhoff: dopo il forfait di Maxime Renaux per l’infortunio rimediato in Germania, infatti, è in dubbio anche la partecipazione di Jeremy Seewer a causa di un’intossicazione alimentare; lo svizzero si è ritirato dopo un solo giro e anche Brian Bogers è rimasto vittima dello stesso disturbo, non prendendo nemmeno parte alla gara odierna.

Buono il nono posto di Nicholas Lapucci in sella alla Fantic, dapprima dichiarato come non partecipante rispetto alla entry list diramata in settimana ma poi presentatosi effettivamente al via. Per il campione europeo 250cc, domani sarà una buona occasione per portare finalmente a casa un buon risultato in un 2022 molto difficile. Solo 12° Mattia Guadagnini al traguardo della manche di qualifica.

“Gates to flag” anche Tom Vialle, che in MX2 si è concesso una passeggiata di salute tagliando il traguardo incontrastato con sette secondi e mezzo di vantaggio su Jago Geerts. Il belga è rimasto leggermente attardato in partenza perdendo il treno del suo avversario per il titolo e di fatto ha conquistato la seconda posizione solo con la caduta di Kay de Wolf, poi sesto.

Thibault Benistant ha completato il podio della manche di qualifica precedendo Simon Längenfelder e Kevin Horgmo. Settima posizione per Andrea Adamo davanti all’ultimo pilota full-time classificatosi oggi, ossia Kay Karssemakers. L’olandese è l’unico pilota schierato dal team KTM Hitachi dopo l’infortunio che ha colpito Isak Gifting. Mikkel Haarup è stato costretto al ritiro per un problema tecnico e in seguito è stato persino squalificato a causa di un taglio di pista.

Messa in archivio la prima giornata da Sumbawa, l’appuntamento è per domani alle 6:15 italiane con l’inizio delle prime manche del Gran Premio d’Indonesia.

Classifica MXGP:

Classifica MX2:

Immagine copertina: HRC Media Site

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA

I Commenti sono chiusi.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live