MXGP | GP Garda 2021, qualifiche: pole position numero 11 per Jeffrey Herlings

Il leader del campionato precede Seewer e Prado, Geerts di nuovo davanti a tutti in MX2


Per l’11esima volta in questa intensa stagione 2021 della MXGP, Jeffrey Herlings ha conquistato la pole position. Anche nel Gran Premio del Garda, che chiude il triple header di Arco di Trento, il pilota olandese della KTM ha regolato tutto il plotone nell’esercizio del giro secco in 1:40.170. Una qualifica che comunque si è conclusa con una classifica piuttosto corta.

Appena 128 sono infatti i millesimi di ritardo accusati da Jeremy Seewer, ancora una volta molto efficace sulla pista del Ciclamino in sella alla Yamaha ufficiale. Anche oggi lo svizzero sarà l’outsider, un possibile ago della bilancia nella lotta a tre per il titolo mondiale.

Terza piazza per il temerario Jorge Prado, ancora alle prese con le due vertebre fratturate una decina di giorni fa e sulle quali continua a correre (e pure a cadere, talvolta) sopra. Lo spagnolo vuole dare ancora il suo contributo a questa eccezionale stagione e qualche giorno di riposo in più potrebbe averlo rigenerato.

Quarto Romain Febvre, che ha perso il suo miglior giro per un eccessivo rallentamento in pista nel corso di un giro di lancio. Questo non ha tuttavia avuto alcun effetto sulla sua classifica, perché la seconda miglior prestazione del pilota Kawasaki è risultata essere di appena 26 millesimi peggiore rispetto al suo crono di riferimento.

Quinto Alessandro Lupino, che anche stavolta è stato il migliore tra i piloti non ufficiali della classe regina. Alle sue spalle Tim Gajser, caduto a fine sessione dopo un contatto con Brent van Doninck: un momento molto pericoloso per lo sloveno, la cui gamba sinistra è rimasta tra il codone e la ruota posteriore della sua Honda per fortuna senza venire colpito con quest’ultima.

Solo decimo Antonio Cairoli, che dopo la vittoria di mercoledì vorrà garantire nuovo spettacolo al pubblico accorso in Trentino per vedere la terzultima recita della sua carriera. Il momento dello start sarà ancora una volta fondamentale per costruire le due manche.

Spazio in top ten anche per Thomas Kjer Olsen, Glenn Coldenhoff e Pauls Jonass, che si sono rispettivamente piazzati tra il settimo e il nono posto.

Alberto Forato ha messo a segno il 13° crono, mentre sono ben quattro le wildcard italiane in gara oggi: David Philippaerts 26°, Ismaele Guarise 30°, Luca Borz 31° ed Edoardo Bersanelli 32°.

Pole position numero cinque della stagione per Jago Geerts in MX2. Il belga, che anche oggi proverà a rimandare la festa iridata di Maxime Renaux, ha segnato il miglior tempo di sessione in 1:39.134 (un secondo più veloce di Herlings!) precedendo un eccelso Mikkel Haarup in sella alla Kawasaki del team F&H Racing.

Già oltre il secondo di distacco René Hofer, vincitore mercoledì e naturalmente desideroso di dare seguito a questa eccezionale prestazione. L’austriaco ha preceduto lo stesso Renaux e Mattia Guadagnini, buon quinto dopo un paio di qualifiche non memorabili.

Sesto Tom Vialle, ristabilitosi dalla caduta nella seconda manche del Gran Premio di Pietramurata, poi Wilson Todd e la migliore delle Husqvarna ufficiali, quella di Kay de Wolf. Parlando del marchio svedese, Jed Beaton non è invece andato oltre il 15° tempo.

Per quanto riguarda gli altri italiani il sempre costante Andrea Adamo ha concluso 13°, Emilio Scuteri si è piazzato 17° con la TM, Giuseppe Tropepe e Filippo Zonta hanno messo a segno il 23° e il 24° tempo mentre Gianluca Facchetti è caduto nel corso del suo secondo giro lanciato e se dovesse essere nelle condizioni di presentarsi al cancelletto delle due manche si schiererebbe per 31° e ultimo.

Dopo il cambio d’orario avvenuto nella notte, il programma di gare degli ultimi tre Gran Premi è stato anticipato interamente di un’ora. Le prime manche scatteranno quindi dalle 11:15, mentre le seconde andranno in scena dalle 14:10.

Classifica MXGP:

MXGP | GP Garda 2021, qualifiche: pole position numero 11 per Jeffrey Herlings

Classifica MX2:

MXGP | GP Garda 2021, qualifiche: pole position numero 11 per Jeffrey Herlings

Immagine copertina: KTM Media Site

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS