MXGP | GP Fiandre, Seewer: “Lommel è sempre dura, se non vinci”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Jeremy Seewer dopo il GP delle Fiandre


Dal duro di Arroyomolinos alla sabbia di Lommel, l’attuale momento di Jeremy Seewer non sembra essere dei migliori. Il terzo posto di gara-2 nel Gran Premio delle Fiandre ci ha riconsegnato solo in parte uno dei grandi protagonisti della MXGP 2020, che in questa fase decisiva sta vivendo un discreto calo di condizione.

Un quinto posto assoluto in seguito al quale Seewer si è ritrovato appaiato da Jorge Prado in classifica generale, anche se allo stesso tempo la lotta sembra essersi allargata al secondo posto dal momento che Antonio Cairoli sta vivendo un momento anche peggiore rispetto allo svizzero della Yamaha.

“Lommel è sempre dura, a meno che tu non vinca, allora penso che sia godibile. Mi sono sentito bene. Ho avuto un piccolo contatto nel primo giro della prima manche e mi sono ritrovato nel gruppone, quasi ultimo, ma avevo un buon ritmo e sono risalito quinto, poi ho commesso un altro errore e ho avuto un piccolo problema tecnico che mi sono costati tre posizioni. La buona partenza della seconda manche ha pagato. Mi sentivo bene in seconda posizione ma ho commesso uno stupido errore e l’ho buttata via, a Lommel va così. Se sei al limite è insidiosa, sono comunque soddisfatto del terzo posto in gara-2, anche se un poco dispiaciuto. Se non altro, abbiamo ancora due round per rifarci”.

Immagine copertina: Yamaha

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE