Matomo

MXGP | GP Fiandre, Cairoli: “Su questa pista sono capace di ben altro”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Antonio Cairoli dopo il GP delle Fiandre


Nella lunga carriera di Antonio Cairoli, Lommel non era mai stata un giudice così severo. Vincitore per tre volte nell’inferno delle Fiandre, il nove volte iridato ieri ha passato una domenica nerissima, raccogliendo appena 23 punti e registrando un discreto tracollo nella classifica generale della MXGP.

48 punti di gap da Tim Gajser significano quasi un Gran Premio intero e, quando al termine della stagione ne mancano cinque, la situazione inizia ad assumere contorni molto difficoltosi.

“Ci aspettavamo un risultato migliore. Abbiamo corso ottime gare qui in passato, sono molto dispiaciuto. Abbiamo avuto difficoltà nelle qualifiche e dalla mia posizione al cancelletto sono stato portato fuori pista in entrambe le partenze, ritrovandomi fuori dalla top 10. Nella prima gara sono anche caduto al primo giro, ho recuperato fino al 13° posto ma di sicuro non è il mio vero valore su questa pista. Nella seconda manche mi sono attaccato alla scia di Paulin e ho tenuto un buon ritmo, sono arrivato sesto ma volevo stare molto più vicino al podio. Dobbiamo vedere cosa si può migliorare in vista di mercoledì”.

Immagine copertina: KTM

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE