MXGP | GP Faenza, Jasikonis: “Non sono soddisfatto di me”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Arminas Jasikonis dopo il GP di Faenza


Le prestazioni stellari sulla sabbia lettone avevano portato Arminas Jasikonis nelle parti più nobili della classifica di campionato della MXGP. A Faenza, su un terreno più duro, il lituano della Husqvarna era chiamato ad una controprova che finora non è arrivata.

Un decimo e un ottavo posto di manche non possono essere considerati sufficienti per l’unico pilota rimasto alla Casa svedese dopo l’infortunio di Pauls Jonass. Nel Gran Premio di domenica sarà chiamato ad una prova più consistente.

“Una gara di costanza. Avevo un ottimo secondo tempo in qualifica, ma alla prima curva di gara-1 ho agganciato un altro pilota, per cui sapevo che sarebbe stata dura e il decimo posto non è male. Gara-2 è andata meglio, sono partito bene anche se poi non ho trovato subito il ritmo. Alla fine ho trovato un passo decoroso ma non sono soddisfatto di me. Spero di far meglio domenica prossima”.

Immagine copertina: Husqvarna

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

MXGP | GP Faenza, Jasikonis: "Non sono soddisfatto di me" 2
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE