MXGP | GP Emilia Romagna, Gajser: “Weekend duro, non tutto è andato nel verso giusto”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Tim Gajser dopo il GP dell’Emilia Romagna


Il Gran Premio dell’Emilia Romagna, per Tim Gajser, si è concluso esattamente come quello di Faenza. Un quinto posto in gara-1 e una vittoria in gara-2 per il campione in carica della MXGP, che anche questa volta si è dovuto accontentare del secondo posto nell’assoluta.

Una piazza d’onore che invece ha avuto un sapore differente perché se mercoledì scorso era stato Jorge Prado ad emergere vincitore, ieri è stato il turno di Antonio Cairoli e questo ha significato punti persi per il pilota della Honda, seppur pochi.

La caduta di gara-1, a causa di un contatto con lo stesso Cairoli, ha fatto perdere diverse posizioni e anche un po’ di incisività al pilota sloveno, che non è andato oltre un quinto posto. Nella seconda manche, invece, solo Prado è riuscito a restargli davanti per qualche giro, prima che Gajser si lanciasse in un autentico assolo.

Con l’assenza di Herlings anche “Tiga” ha recuperato una posizione in campionato, con sette punti di distacco dal nuovo leader Cairoli. Un gap che dovrà essere colmato a cominciare dal triple header di Mantova, pista che il siciliano ha sempre amato e dove invece Gajser ha conosciuto l’unico passo falso del 2019.

“Non sono partito benissimo in entrambe le manche, non è andata male e ho cercato di compiere dei sorpassi da subito ma mi sarebbe piaciuto essere più vicino alla prima posizione. Nel primo giro di gara-1 mi sono toccato con Cairoli e sono caduto, quindi ho dovuto recuperare e sono arrivato quinto. Ero un po’ dispiaciuto ma il risultato è stato questo, così mi sono riassettato per gara-2. Sono partito meglio e ho fatto subito un paio di sorpassi per arrivare al comando. Ho messo un buon vantaggio tra me e gli inseguitori e da quel momento ho controllato la gara, per aggiudicarmi un’altra vittoria di manche. È stato un weekend duro e non tutto è andato nel verso giusto ma il campionato è davvero combattuto e in HRC stiamo lavorando duramente per ottenere il miglior risultato possibile. Ora avremo un weekend di pausa, quindi tornerò a casa e mi preparerò per Mantova”.

Immagine copertina: HRC

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

MXGP | GP Emilia Romagna, Gajser: "Weekend duro, non tutto è andato nel verso giusto" 2
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE