MXGP | GP Emilia Romagna, Evans: “Gara-2 è stata una corsa di sopravvivenza”

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Mitchell Evans dopo il GP dell’Emilia Romagna


È un Mitchell Evans molto combattivo, quello che nel Gran Premio dell’Emilia Romagna di ieri ha conquistato il sesto posto assoluto.

Nonostante la condizione fisica non sia ancora ottimale, l’australiano del team Honda riesce sempre a mettersi in mostra per la grande determinazione e i risultati ottenuti nel triple header di Faenza sono decisamente positivi, oltre che di buon auspicio per il futuro. Con un quarto e un ottavo posto Evans si è ulteriormente avvicinato alla top 10 della classifica della MXGP, ora lontana 41 punti nella figura di Clément Desalle.

“Per me è stata un’altra buona giornata e il sesto posto è un ulteriore miglioramento. Ogni volta va meglio e sono davvero felice di questo. Nella prima manche non ho avuto una grande partenza ma ho spinto davvero tanto per recuperare fino al quarto posto, quindi è stato un buon risultato che tuttavia mi ha fatto perdere diverse energie. In gara-2 sono partito molto meglio, ho quasi fatto holeshot, ma avevo davvero poco da spendere e quindi è stata una corsa di sopravvivenza, ho cercato di fare il miglior risultato possibile. Sono contento di essere riuscito a migliorare ancora i miei risultati restando in forma, tra un paio di settimane affronteremo tre Gran Premi su una pista che mi piace tanto”.

Immagine copertina: HRC

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

MXGP | GP Emilia Romagna, Evans: "Gara-2 è stata una corsa di sopravvivenza" 2
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE