MXGP | GP Belgio 2021, Febvre (Kawasaki): “Questa può essere la nostra stagione!”

Federico Benedusi - 2 Agosto 2021 - 12:22

Seguono le dichiarazioni di Romain Febvre al termine del GP Belgio 2021

Romain Febvre: “Evviva! Non mi sono trasferito a vivere qui vicino per niente, tanti anni fa. Tutti gli sforzi hanno finalmente ripagato. Durante l’ultima settimana ho svolto un buon lavoro insieme al mio compagno di squadra e a tutto il team Kawasaki e finalmente ce l’abbiamo fatta… Ho rivisto la faccia che ho fatto sul podio e devo dire che salire sul gradino più alto del podio a Lommel significava tanto per me, dopo esserci arrivato vicino così tante volte in passato. Ho commesso errori in entrambe le manche ma ho comunque vinto il Gran Premio. Avevo un buon passo già in gara-1 ma sono caduto, quando Herlings mi ha superato ho cercato di analizzare dove fosse più veloce ma dopo un paio di giri mi sono ribaltato. Mi sono ritrovato secondo in solitario e ho badato ad arrivare.

Sapevo che la seconda manche sarebbe valsa il Gran Premio e all’inizio ho messo subito a segno un giro molto veloce per prendere vantaggio. Ero primo da solo finché non ho commesso un altro errore, finendo quinto. Ho impiegato qualche giro per rimettermi in ordine, ero determinato a vincere manche e Gran Premio. Ho superato tutti i piloti davanti a me e ci sono riuscito. Sono tanto fiero della mia squadra e li ringrazio per tutto, c’è tanto da celebrare. Essere vicini alla prima posizione in campionato è importante ma avere la tabella rossa a questo punto della stagione non significa nulla. Per noi è stata un’ottima giornata ma ci sono ancora tantissime gare, la stagione è lunga. Abbiamo passato solo sei Gran Premi, ma sento che questa può essere la nostra stagione!”.

Immagine di copertina: Kawasaki Media Site