MXGP | GP Belgio 2021, Cairoli (KTM): “Poco feeling con la pista sin dalle prove”

Federico Benedusi - 2 Agosto 2021 - 13:11

Seguono le dichiarazioni di Antonio Cairoli al termine del GP Belgio 2021

Antonio Cairoli: “Non ho trovato un buon feeling con la pista durante le prove, ho faticato a trovare il ritmo e le traiettorie giuste. In gara-1 sono stato paziente perché ho visto Herlings e Febvre andare via. Poi ha cominciato a piovere forte, quindi ho cercato di prendere il terzo posto. Ho guidato con intelligenza e il terzo posto è stato un buon risultato. In gara-2 la pista era davvero bagnata e in queste condizioni sulla sabbia faccio molta fatica. Il terreno era molto pesante, bisogna guidare con molta forza e non è esattamente il mio stile. Non ho trovato il giusto ritmo e sono anche partito male, quindi ho dovuto recuperare posizioni nel gruppo. Ho finito i roll-off quando mi sono trovato dietro a Jasikonis e non ho potuto fare meglio di settimo. Il campionato è molto serrato. Il risultato è buono, anche se non siamo saliti sul podio, ma non sono contento di come ho guidato. Avrei dovuto fare meglio su questa superficie. Ho corso sulla difensiva e non mi sono divertito come al solito su questo terreno”.

Immagine di copertina: KTM Media Site