MXGP | Glenn Coldenhoff passa a Yamaha dal 2021

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il team Yamaha della MXGP completa il suo terzetto con il pilota olandese ex-Gas Gas


Oggi è finalmente arrivata l’ufficialità che il mondo della MXGP attendeva ormai da mesi: dal 2021, Glenn Coldenhoff sarà pilota del team Yamaha al fianco di Jeremy Seewer e Ben Watson.

Dopo avere corso per Suzuki, KTM e Gas Gas, l’olandese diventerà una delle punte di diamante del team Wilvo, struttura di riferimento della Casa di Iwata.

La stagione 2020 di Coldenhoff si è conclusa anticipatamente con un infortunio al collo nel Gran Premio delle Fiandre a Lommel. In sella alla Gas Gas ha conquistato il Gran Premio di Lettonia, il primo dopo la sosta forzata causa Covid-19, salendo poi sul podio anche nei Gran Premi di Lombardia ed Europa a Mantova.

Tra i successi più importanti del pilota di Oss, cittadina che l’anno prossimo tornerà ad ospitare il mondiale motocross dopo oltre 20 anni, oltre alle cinque vittorie iridate ci sono ben quattro manche consecutive conquistate nelle ultime due edizioni del Motocross delle Nazioni.

“Mi sono sentito davvero il benvenuto, all’interno della famiglia Yamaha”, ha detto Coldenhoff. “Sin dal giorno in cui ci siamo incontrati ho sentito di trovarmi in un team motivato e ambizioso. Sono grato per questa opportunità. Credo fermamente che potremo fare grandi progressi, vincendo gare e lottando per il campionato. So che Yamaha darà tutto per permettermi di raggiungere questi obiettivi. Il mio recupero procede bene, non vedo l’ora di salire in moto presto”.

Così Louis Vosters, proprietario del team Wilvo: “È grandioso poter contare su Glenn Coldenhoff per le prossime stagioni. È un ottimo pilota, che sta compiendo progressi anno dopo anno. Credo che nel team Yamaha, in sella alla YZ450FM, potrà raggiungere i migliori risultati possibili”.

Alexandre Kowalski, manager della sezione off-road di Yamaha Europa, ha concluso: “Siamo davvero felici di dare il benvenuto a Glenn nel team Monster Energy Yamaha Factory MXGP. È un pilota professionale, intelligente e dedito, si impegna molto per questo sport, vuole essere il migliore. Ha molta esperienza e nelle ultime due stagioni ha provato molte volte di poter vincere Gran Premi, siamo emozionati di dargli il benvenuto nella famiglia Yamaha. Raggiungerà nel team olandese di Yamaha i nostri piloti Jeremy Seewer e Ben Watson. So che Glenn e Jeremy sono già in buoni rapporti, sarà bello vederli correre insieme e spingersi a vicenda all’interno di questa classe MXGP così competitiva. Abbiamo un team forte e con molta esperienza, anche Ben avrà modo di imparare molto”.

Immagine copertina: Yamaha

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

ALTRI DALL'AUTORE