MXGP | Frattura di tibia e perone della gamba destra per Romain Febvre

La terribile caduta nel Supercross di Parigi ha avuto conseguenze piuttosto serie sul pilota francese della Kawasaki


Durante il secondo dei tre main event del Supercross di Parigi di ieri, mentre occupava la seconda posizione alle spalle di Marvin Musquin, Romain Febvre è rimasto coinvolto in una paurosa caduta atterrando da un salto. Il pilota francese ha completamente perso il controllo della sua Kawasaki ed è atterrato molto pesantemente, riportando conseguenze fisiche piuttosto serie.

Kawasaki ha confermato che Febvre ha riportato la doppia frattura di tibia e perone della gamba destra. Il vice-campione del mondo della MXGP è stato operato con successo oggi dai dottori Bernard Hollier-Larousse e Victoire Bouveau.

A poco meno di tre mesi dall’inizio del mondiale motocross 2022, fissato per il 20 febbraio a Matterley Basin, si preannuncia un altro inverno complesso e dedicato alla riabilitazione per Febvre, già costretto ad una convalescenza due anni fa per riprendersi dal femore fratturato durante il Gran Premio di Svezia del 2019. Per il pilota di Épinal sarà una corsa contro il tempo per essere ai nastri di partenza della nuova stagione nella miglior forma fisica possibile.

Ecco le dichiarazioni ufficiali di Febvre: “Sicuramente non è questo il modo in cui volevo concludere la stagione! Sono felice di come ho guidato, non ho preso rischi e mi sono sentito sempre più a mio agio in pista fino alla caduta. Nella mia carriera ho già dovuto recuperare da infortuni, so cosa significa e tornerò sicuramente più forte”.

Immagine copertina: Supercross de Paris Facebook

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS