MXGP | Cancellato il Gran Premio di Hong Kong

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il mondiale motocross MXGP ha perso oggi un altro pezzo del suo calendario. Inizialmente previsto per il 21 aprile e successivamente rinviato al 22 settembre, il Gran Premio di Hong Kong è stato definitivamente cancellato a causa di gravi problemi organizzativi che hanno reso impossibile la disputa dell’evento conclusivo della stagione.

Diventano dunque 18 i Gran Premi del mondiale 2019, tre in meno rispetto alla primissima bozza rilasciata durante la passata stagione. Il campionato in corso sarebbe dovuto iniziare su un circuito asiatico mai designato e poi rimosso dal calendario, poi è stata la volta del Gran Premio di Svizzera, cancellato già lo scorso dicembre, quindi Hong Kong.

Sarà dunque il Gran Premio di Cina a chiudere il mondiale delle due ruote tassellate, il prossimo 15 settembre. Con la cancellazione di Hong Kong si viene a creare una settimana di “respiro”, che sarà sicuramente ben accolta da piloti e squadre, tra la conclusione del campionato e il Motocross delle Nazioni di Assen.

Immagine copertina: MXGP.com

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci