MXGP | Calendario 2020 nuovamente ridisegnato: cancellati i GP di Francia e Italia, si riparte in agosto

CONDIVIDI

L’evoluzione dell’emergenza sanitaria mondiale ha costretto FIM e Infront all’ennesima rivisitazione del calendario 2020 della MXGP. Lo spostamento collettivo dei Gran Premi rimanenti ha comportato anche le prime cancellazioni ed è il caso dei Gran Premi di Francia e Italia, con le piste di Saint Jean d’Angély e Maggiora ufficialmente rimosse dal mondiale in corso.

L’obiettivo della MXGP è ora quello di ripartire il 2 agosto, con il Gran Premio di Russia ad Orlyonok posticipato di un altro mese rispetto a quanto riportato lo scorso 15 aprile. Si proseguirà viaggiando verso nord tra Lettonia, Svezia e Finlandia, mentre il Gran Premio del Belgio a Lommel è stato posticipato al 25 ottobre.

Date ancora da riassegnare per i Gran Premi di Repubblica Ceca, Germania ed Emilia Romagna, con Imola rimossa dalla data del 20 settembre dove ora capeggia un “TBA”. Il Gran Premio del Trentino resta momentaneamente nella collocazione del 4 ottobre, mentre un’altra data è stata aggiunta al 29 novembre come conclusione del campionato. Confermato, per ora, anche il 27 settembre come giorno del Motocross delle Nazioni ad Ernée.

Ecco il nuovo calendario 2020 della MXGP:

MXGP | Calendario 2020 nuovamente ridisegnato: cancellati i GP di Francia e Italia, si riparte in agosto

Immagine copertina: mxgp.com

P300 MAGAZINE

MXGP | Calendario 2020 nuovamente ridisegnato: cancellati i GP di Francia e Italia, si riparte in agosto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

MXGP | Calendario 2020 nuovamente ridisegnato: cancellati i GP di Francia e Italia, si riparte in agosto