MXGP | Beta torna nel mondiale motocross con il team SDM Corse

Jeremy van Horebeek e Jimmy Clochet difenderanno i colori della Casa italiana


Un altro marchio d’eccezione si appresta a fare il suo ingresso nel mondiale motocross MXGP dal 2021. Trattasi di Beta, la Casa fiorentina che negli ultimi anni ha legato i suoi successi principalmente ad Enduro e Trial.

Nel motocross, Beta è stata protagonista agli albori della classe 125cc conquistando cinque podi tra il 1976 e il 1978. A distanza di tanti anni, dunque, il marchio italiano tornerà a calcare le piste del mondiale e lo farà con il team SDM Corse, reduce da una buona stagione in MX2 con Rubén Fernández in sella ad una Yamaha.

I piloti scelti dalla Casa di Rignano sull’Arno sono Jeremy van Horebeek e Jimmy Clochet. Il belga sarà il nome d’esperienza della squadra, forte di due vittorie e 32 podi nell’arco di una lunga carriera che ha avuto il suo culmine con il secondo posto nel mondiale MXGP 2014, mentre il francese tornerà nel Circus iridato a distanza di due anni.

Con un brutto incidente durante la seconda manche del Gran Premio di Pietramurata, van Horebeek ha concluso anticipatamente un 2020 piuttosto complicato con il team Honda Motoblouz, mentre Clochet nell’ultimo biennio si è dovuto “riciclare” nei campionati europei, che quest’anno lo hanno visto per due volte vincitore nella classe Open sempre ad Arco di Trento.

Il debutto del nuovo team Beta è previsto per il 21 febbraio, data del primo round degli Internazionali d’Italia 2021 a Riola Sardo.

Immagine copertina: Beta Instagram

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM