MXGP | Allenamento con Tim Gajser

MXGP | Allenamento con Tim Gajser

Il mondo del motocross è in quarantena ma i piloti, compatibilmente con tutte le restrizioni del caso, continuano ad allenarsi. Il tre volte campione del mondo Tim Gajser ha svolto una sessione di allenamento online con il fisioterapista del Team HRC, Filippo Camaschella. In allegato il video della sessione di allenamento, dove è possibile imparare alcuni semplici esercizi a casa che Tim utilizza per rimanere in forma e in buona salute in questo periodo di quarantena.

Nella sessione, Gajser ha anche parlato di com’è la sua vita attualmente a casa, rispondendo ad alcune domande dei fan sul fitness e su come si prepara per una normale settimana di motocross.

Com’è il tuo allenamento a casa?
“Tutto è abbastanza normale davvero. Ho una palestra a casa così mi alleno normalmente. E’ difficile perché dobbiamo restare tra le mura domestiche. Non guido la mia moto da oltre due settimane. Speriamo di passare presto attraverso questo momento difficile e iniziare con le gare di nuovo”.

Ti alleni ogni giorno a casa?
“Sì, tutti i giorni per due volte, una al mattino e poi al pomeriggio. Mantengo il mio piano e anche se ho dovuto adattarmi un po’, sto cercando di allenarmi come prima. Voglio rimanere in buona forma perché non sappiamo quando inizieremo con le gare, ma spero che inizieremo presto”.

E’ difficile allenarsi senza avere un obiettivo preciso?
Sì, è difficile, ma è lo stesso per tutti. Cerco di tenermi occupato e allenarmi duramente ed essere in buona forma ed tutto quello che posso davvero fare”.

Quanto è importante la forma fisica?
“Penso che essere fisicamente in forma sia la cosa più importante. Se non sei in buona forma, è impossibile guidare in modo competitivo la 450. E’ davvero importante avere una grande preparazione prima della stagione e anche durante la stagione per continuare a lavorare sodo per mantenere la condizione”.

Qual è il tuo programma settimanale?
“In sostanza, il mio programma per la settimana ha molta corsa, ciclo e remare in casa un sacco. Vado in palestra. Poi in condizioni normali, non ora a causa del virus COVID-19, mi allenerei due volte a settimana sulla moto il martedì e giovedì e poi di solito venerdì siamo in viaggio per le gare”.

Che ci dici del recupero?
“Il recupero è molto importante, soprattutto per noi. Abbiamo tipo 20 gare in una stagione, quindi quasi ogni fine settimana stiamo correndo ed è davvero importante dopo la gara di domenica, per avere un buon recupero il lunedì. Devi essere in forma per il prossimo fine settimana quindi devi ricaricare le batterie della gara perché sei stanco e vuoto dopo il GP, quindi devi assicurarti di essere rifornito per essere pronto per la nuova settimana e il week-end di gare. È anche importante ascoltare il tuo corpo. A volte sei stanco ed è meglio prendersi un po’ di tempo libero, che fare allenamento perché quando si è stanchi, non si fa un allenamento corretto e non è buono”.

Riesci ad andare in moto in questo periodo?
“Al momento, tutti sanno che siamo in tempi difficili con il virus quindi non è facile andare in moto. Ho provato una volta a settimana, ma con tutte le regole che i Paesi hanno fatto, non ci permettono di uscire troppo, quindi è difficile. Così ora cerco di allenarmi in palestra e non in bicicletta oppure in moto. Non è facile, soprattutto per i piloti di motocross e tutti gli sportivi, perché siamo abituati ad allenarci duramente.a. Non è facile, ma sopravviveremo e ci divertiremo ancora di più quando sarà finita”.

Ti piace ancora guidare oppure è diventata solo una professione?
“Mi piace molto guidare e la cosa più importante è amare quello che fai. Altrimenti, se stai facendo qualcosa senza amore, allora il successo non verrà. Tutti noi sportivi siamo fortunati perché questo è il nostro lavoro e lo facciamo anche per passione. Non credo che il motocross sia il mio lavoro perché mi sto divertendo così tanto e quindi penso di essere molto fortunato che possiamo goderci il nostro sport e divertirci e condividere con tutti i nostri fan. Voglio anche ringraziare tutti i fan che ci guardano e sostengono”.

Immagine copertina: HRC


Da maggio P300.it non pubblicherà più su Facebook. Per restare aggiornato, segui il canale TelegramTwitter o Google News.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,678FollowersFollow
MXGP | Allenamento con Tim Gajser 2
Andrea Ettori
Vivo a Mirandola, e sono un grande appassionato di sport. Jenson Button è il mio idolo, e il Milan la mia squadra del cuore. Sono una persona positiva, e vedo sempre il bicchiere mezzo pieno in ogni situazione. #StayPositive #ForzaEmilia

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE