MXGP | Al via gli Internazionali d’Italia di motocross 2021

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Tre round per il consueto campionato pre-mondiale


Sul Crossodromo Le Dune di Riola Sardo prenderanno il via questo weekend gli Internazionali d’Italia di motocross, la più importante vetrina di preparazione per il mondiale MXGP che partirà (stando all’ultima versione del calendario) il 23 maggio in Olanda.

Il campionato si comporrà, come ormai consuetudine, di tre appuntamenti consecutivi. Si svolgeranno quindi due trasferte in Sardegna, domenica a Riola Sardo e il prossimo fine settimana ad Alghero, prima del round finale di Mantova.

Al via del primo appuntamento si presenterà in forze il team ufficiale KTM, almeno per quanto riguarda la sezione guidata da Claudio de Carli. Jorge Prado tornerà alle gare per la prima volta dopo la positività al Covid-19 che lo ha costretto a saltare gli ultimi round iridati del 2020 e Mattia Guadagnini debutterà sulla SXF-250 nella classe MX2. Iscritto ma ancora in forse Antonio Cairoli, risalito da poco in sella dopo avere sistemato il ginocchio che gli ha dato noia per tutta la passata stagione.

Assenti il team Honda di Giacomo Gariboldi e il campione mondiale e internazionale in carica Tim Gajser, sarà invece al via il team Kawasaki ufficiale con Romain Febvre e Ivo Monticelli. Per il francese si preannuncia un test di tutt’altro spessore rispetto all’anno scorso, quando si presentò in Sardegna in condizioni fisiche molto complicate.

Attesa per la nuova Beta del team SDM Corse, che porterà in gara entrambi i suoi piloti ufficiali Jeremy van Horebeek e Jimmy Clochet. Yamaha disputerà il primo round a ranghi completi solo in MX2 con Jago Geerts, Maxime Renaux (campione internazionale in carica nella classe cadetta) e Thibault Benistant, mentre tra le 450cc correrà il solo Glenn Coldenhoff con Ben Watson e Jeremy Seewer che entreranno in azione solo ad Alghero.

In casa Husqvarna si attende il rientro alle gare di Arminas Jasikonis, per il quale tuttavia non si conosce ancora una data certa. Nel frattempo toccherà a Thomas Kjer Olsen difendere i colori del team Ice1 Racing, mentre i piloti della MX2 Jed Beaton e Kay de Wolf non dovrebbero essere al via in questi tre fine settimana.

Tra gli altri nomi italiani di riferimento nella MX1 ci saranno Alessandro Lupino, su una KTM del team Marchetti, e Samuele Bernardini, in sella ad una Honda di cui difenderà i colori nel prossimo mondiale enduro, mentre resta il punto di domanda su Michele Cervellin per il team gestito da Jacky Martens. In MX2 gareggeranno invece Alberto Forato e Andrea Adamo sulle Gas Gas del team SM Action, oltre alle Fantic 250cc 2T che saranno poi impegnate nell’europeo di categoria con Nicholas Lapucci e Maximilian Spies.

Le gare saranno visibili sulla pagina Facebook di Offroadproracing previo abbonamento di 5,49€ a gara. L’evento di Riola Sardo prenderà il via alle 13:15 di domenica.

Immagine copertina: Offroadproracing

Avatar of Federico Benedusi
Federico Benedusi
From Ostiglia, provincia di Mantova. Aspirante giornalista e appassionato di sport sin da bambino. Tante, forse troppe le categorie di motorsport che seguo, ma il mio sempre crescente desiderio di conoscere mi impone questo...

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE