MX2 | GP Lombok 2024: Lucas Coenen serve la tripletta, passo falso per de Wolf

MX2 | GP Lombok 2024: Lucas Coenen serve la tripletta, passo falso per de Wolf

MXGP
Tempo di lettura: 3 minuti
di Federico Benedusi @federicob95
7 Luglio 2024 - 10:10
Home  »  MXGP

Il belga raggiunge l’unico risultato di cui aveva bisogno per riaprire il discorso iridato, mentre il compagno di squadra scivola

Lucas Coenen non aveva alternative: per tornare in Europa con il titolo MX2 ancora aperto serviva una tripletta e nel Gran Premio di Lombok il belga del team Husqvarna non ha fallito. La vittoria nella gara di qualifica di ieri è stata replicata due volte oggi e il primo inseguitore nella classifica iridata ha effettivamente dimostrato di avere imparato le lezioni apprese la scorsa settimana.

Due manche senza storia, nelle quali Coenen ha strappato la prima posizione a Simon Längenfelder al termine del primo giro completo senza più lasciarla fino alla bandiera a scacchi. Mentre il #96 si è dato alla fuga, alle sue spalle è successo il finimondo e in particolare gara-2 ha seguito un copione ad eliminazione che ha rimescolato la classifica di giornata.

Se la prima corsa ha seguito una strada piuttosto lineare, con Längenfelder ad avere ragione di Kay de Wolf approfittando di un’incertezza dell’olandese negli ultimi minuti, nella seconda manche il nuovo duello tra i due classe 2004 ha logorato entrambe le parti: il ritmo è improvvisamente calato e dalle retrovie è risalito Mikkel Haarup, capace di scavalcare sia la Husqvarna che la Gas Gas, ma poi sia il leader del campionato che il pilota bavarese sono finiti a terra. Molto pesante il colpo subito da de Wolf, relegato al sesto posto, mentre Längenfelder è scivolato alla penultima curva perdendo la quarta piazza parziale e la seconda assoluta.

Il gradino di mezzo del podio è stato raccolto proprio da Haarup, quarto in gara-1 e terzo in gara-2. Ogni speranza del danese sembrava perduta quando ha dovuto lasciare spazio ad uno scatenato Andrea Adamo, ma il successivo errore di Längenfelder lo ha promosso al miglior piazzamento overall della sua stagione con l’allievo del team de Carli terzo.

Tanta recriminazione, ancora una volta, per il risultato di Adamo, il cui secondo posto nella frazione conclusiva è stato singolarmente propiziato dallo scontro fratricida con Liam Everts. Le due KTM sono rimaste coinvolte in una battaglia finita con un incidente in famiglia, ma da quel punto il siciliano si è risvegliato dal torpore risalendo tutta la classifica a parte il fuggitivo Coenen. La riscossa del campione del mondo ha provocato sicura esaltazione, ma anche questa volta è necessario inserire qualche nota negativa nel bilancio.

Nonostante un quinto e un quarto posto Everts non è andato oltre la sesta piazza assoluta, mentre alle sue spalle si è classificata la seconda Triumph di Camden McLellan, due volte ottavo. Tre cadute hanno rimesso Sacha Coenen nella solita situazione osservata prima del suo doppio lampo di Kegums e Maggiora: un settimo e un 13° posto per il belga della KTM. Ferruccio Zanchi è invece rimasto fuori dalla contesa per le primissime posizioni: nono in gara-1 e 16° in gara-2, il pilota azzurro del team Honda si è posizionato 12° assoluto.

Se de Wolf si era garantito la possibilità di affrontare qualche Gran Premio con più tranquillità dopo la doppietta nel primo dei due eventi in programma a Selaparang, questa domenica è già valsa il suo jolly. L’olandese conduce con 576 punti ma Coenen lo segue a 527; Längenfelder ha approfittato solo parzialmente della cattiva giornata della tabella rossa restando al terzo posto, con 509 punti.

Classifica:

Campionato piloti:

Immagini: Husqvarna Media Center, Triumph Media Center

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live