Motomondiale | Test IRTA Moto2 e Moto3 Jerez de la Frontera pre-2024, sintesi delle tre giornate

Moto2Moto3
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
2 Marzo 2024 - 08:30
Home  »  Moto2Moto3Motomondiale

Fermín Aldeguer il più rapido in Moto2 al venerdì, José Antonio Rueda prevale su Alonso a metà della terza giornata.


Oramai manca una settimana scarsa all’inizio del Motomondiale 2024 e le classi Moto2 e Moto3, protagoniste di un ultimo test ufficiale IRTA in quel di Jerez de la Frontera tra mercoledì e venerdì, sono ora pronte a partire in viaggio per il Medioriente e per il Qatar nello specifico, in vista del Gran Premio a Lusail.

Le due categorie hanno girato per un totale di nove sessioni ciascuna nel corso di questa settimana, con i seguenti risultati. Partendo dalla classe di mezzo, il più veloce nella combinata finale è stato Fermín Aldeguer, autore del miglior tempo durante l’ultimo turno collettivo in 1:40.307.

Per fare un paragone, il pilota della Speed Up ha girato 0″4 più veloce del miglior tempo in qualifica stabilito da Sam Lowes durante la Q2 del 2023. E’ un segnale che le Pirelli, marchio ora detentore del monogomma nelle propedeutiche, stanno avendo un comportamento decisamente migliore delle Dunlop nonostante i molti meno chilometri percorsi.

A contendere il primato ad Aldeguer in queste tre giornate sono stati specialmente Arón Canet (leader della prima e della seconda giornata) e Joe Roberts, quest’ultimo tornato al team American Racing. Il californiano è secondo assoluto davanti a Manuel González, mentre Tony Arbolino è il primo degli italiani al quarto posto. Top five alla fine per Canet, davanti a Somkiat Chantra.

Anche nella Moto3 un pilota ha guadagnato il primato in due giornate per poi cedere la terza e, con essa, il primo posto nella combinata finale. A fronte dell’ottimo lavoro svolto da David Alonso e dal team CFMoto Aspar, il colombiano si è dovuto accontentare del secondo miglior crono della tre giorni, alle spalle di José Antonio Rueda.

L’ex-rookie, al suo secondo anno nel mondiale, ha girato in 1:43.276, tempo fatto nel pieno della FP8 dato che l’ultima sessione è risultata inservibile per le temperature basse dell’asfalto. Rueda ha preceduto il già citato Alonso e Collin Veijer, quest’anno punta indiscurssa del team Husqvarna Intact GP. Il primo degli italiani, Stefano Nepa, è 12°.

Qui i risultati della FP9 Moto2 e quella Moto3, insieme alle classifiche combinate decisive della prima e della seconda classe.

Fonti immagini: teamspeedup.it, ajo.fi

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO