Motomondiale | Svolti a Imola i funerali di Fausto Gresini

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

La cerimonia dell’ultimo addio all’ex-pilota è avvenuta all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.


Fausto Gresini è venuto a mancare lo scorso 23 febbraio all’Ospedale Maggiore di Bologna, dopo una dura lotta iniziata col Covid-19 due mesi prima e aggravatasi enormemente nell’ultimo periodo, fino al decesso confermato per via di un’emorragia cerebrale.

Già durante il giorno successivo, il team Gresini da lui fondato, impegnato in dei test privati insieme a un gruzzolo di altri team di Moto2 e Moto3, ha dedicato un minuto di doveroso silenzioso per celebrare l’ex-pilota e manager italiano, insieme a tutte le altre squadre quali Sic58 Squadracorse e Sky VR46. Il tributo è avvenuto sulla pista di Valencia, la stessa dove quasi dieci anni fa il Motomondiale salutava Marco Simoncelli, dopo il famosissimo “minuto di casino”. Anche a Barcellona, lo stesso giorno, i piloti del Motomondiale impegnati ad allenarsi su delle moto di serie hanno espresso a Fausto un rispettoso minuto di silenzio che meritava.

L’ultimo saluto è arrivato quest’oggi, all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. A un cerimonia ristretta a poche persone a causa della pandemia, la famiglia Gresini ha predisposto un ultimo saluto a Fausto. Al centro della sala, a fianco al feretro, è stata posta una foto di lui con la sua famiglia, mentre sullo sfondo capeggiava una sua foto risalente al 1987, anno del suo secondo titolo.

Per onorare la sua carriera da pilota, è stato posto anche il suo casco e la moto con cui ha ottenuto i suoi successi più importanti, la Garelli 125 GP di colore bianco, col tricolore italiano e il #2.

Durante la cerimonia è stata pronunciata una lettera, scritta da Nadia all’indirizzo del marito defunto: “Ciao amore. Hai vissuto gli ultimi due mesi in un inferno, ma hai lottato per tornare da noi, la tua forza. Il tuo amore ci accompagnerà tutta la vita, ha insegnato tanto a me e ai nostri figli. Porteremo avanti i tuoi progetti e cercheremo di non deluderti. Ti amiamo e ci mancherai, ma so che ci darai la forza. Noi restiamo in pista e dimostreremo al mondo chi è la Gresini Racing.

Lorenzo, Alice, Agnese, Luca e Nadia Gresini”.

P300.it si unisce al dolore comune e desidera mandare le più sentite condoglianze alla famiglia Gresini.

Fonte immagine: Internet (per segnalare il copyright info@p300.it)

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE