Motomondiale | Programmati i test prestagionali per il 2023

Alyoska Costantino - 8 Agosto 2022 - 18:35

A inizio febbraio i primi shakedown e test della MotoGP a Sepang, poi si passerà a Portimão con le tre classi.


Nella giornata di oggi è stato pubblicato il programma provvisorio per i test prestagionali del 2023. Con l’inizio di campionato programmato a Portimão per il 24-26 marzo, nel mese e mezzo precedente i protagonisti del Motomondiale e della MotoGP in particolare si prepareranno in vista del prossimo campionato.

Piloti e squadre della classe regina andranno a Sepang ad inizio febbraio. Come da prassi, i rookie e i tester disporranno di tre giornate aggiuntive per il cosiddetto shakedown, previsto tra il 5 ed il 7 febbraio. Tre giorni dopo, anche gli altri piloti titolari scenderanno in pista per provare i modelli 2023 per ulteriori tre giorni, dal 10 al 12 febbraio.

Passerà poi un mese esatto prima dell’ultimo test prestagionale della top class, appunto a Portimão. Questa due giorni (11-12 marzo) anticiperà il Gran Premio di un paio di settimane e i piloti potranno testare con mano la pista lusitana ad inizio marzo, forse non il periodo perfetto in cui recarsi ma comunque funzionale in vista della prima gara di campionato.

Anche Moto2 e Moto3 avranno la possibilità di testare prima della gara in Algarve. Le due classi propedeutiche disporranno di tre giornate, tra il 17 ed il 19 marzo, ad una settimana di distanza dal GP inaugurale.

Fonte immagine: rnfracing.com