Motomondiale | Presentate le livree del team Husqvarna Intact GP

MotomondialeMoto2Moto3
Tempo di lettura: 4 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
26 Novembre 2022 - 12:30
Home  »  MotomondialeMoto2Moto3

Le squadre Moto2 e Moto3 del team Intact GP 2023 si svelano al mondo nei colori biancoblu del marchio Husqvarna.


Ad una presentazione avvenuta a Memmingen, il team Intact GP ha voluto celebrare in grande stile non solo il compimento dei dieci anni della squadra, ma anche la partnership con Husqvarna che comincerà dal 2023. La squadra tedesca ha colto la palla al balzo per svelare anche le nuove livree per la prossima stagione del Motomondiale, dove correrà sia in Moto2 che in Moto3.

All’evento si sono presentati oltre 500 invitati (tra cui anche il sindaco della città Manfred Schilder ed il campione della MotoE ed ex-alfiere Intact Dominique Aegerter) e di certo non potevano mancare i piloti che vestiranno i colori biancoblu del marchio svedese. Darryn Binder e Lukas Tulovic formeranno la line-up della classe di mezzo, mentre il confermatissimo Ayumu Sasaki ed il debuttante Collin Veijer si cimenteranno nella categoria leggera.

Motomondiale | Presentate le livree del team Husqvarna Intact GP

Queste le loro parole, a cominciare da Tulovic: “Amo i nuovi colori della moto e sono sicuro che risalteremo agli occhi del pubblico. Nel campionato europeo eravamo già a livello del mondiale in alcune piste e a giudicare dai piloti che sono arrivati in Moto2 nel 2022, penso che da noi ci si possa aspettare di essere tra i primi tre. Di certo dobbiamo compiere degli step e migliorare nel corso della stagione, ma il mio obiettivo è essere nei primi dieci”.

Anche il nuovo arrivato Darryn Binder ha condiviso l’entusiasmo: “E’ stata una grande opportunità salire direttamente in MotoGP ma sono davvero contento di andare in Moto2 per la prima volta in assoluto. Sarà una nuova avventura per me e spero di poterne ricavare il massimo. Sono davvero felice di unirmi a questo team dato che ci sono stati contatti in precedenza e quindi è grandioso poter essere finalmente insieme. Sono super entusiasta d’iniziare la stagione 2023 e spero di poter far fruttare tutta l’esperienza che ho maturato quest’anno in MotoGP, usandola in Moto2 e ricavandone il meglio; spero di poter ottenere dei buoni risultati. Quando ho testato la Moto2 per la prima volta, mi è sembrata davvero buona nonostante fosse ovviamente più lenta di una MotoGP. Mi sono sentito a mio agio molto rapidamente e dopo tre giorni ho cominciato subito ad avere un buon feeling. Passo dopo passo stavo capendo di cosa hanno bisogno le Moto2 ed è figo non doversi curare troppo dell’elettronica perché si può semplicemente andare in pista, guidare e lavorare sul setup, focalizzarsi sulla propria guida e migliorare ad ogni tentativo. Il test è stato davvero positivo ed è per questo motivo che non vedo l’ora che la stagioni inizi”.

Motomondiale | Presentate le livree del team Husqvarna Intact GP

E’ stato poi il turno di Sasaki, reduce da una top quattro nell’ultimo campionato Moto3: “Il 2022 ha avuto un sacco di alti e bassi per me, ho pagato alcuni infortuni all’inizio dell’anno ma fortunatamente, nella seconda parte di stagione, abbiamo compiuto delle gare fantastiche – abbiamo ottenuto nove podi e due vittorie e si è dimostrata la mia miglior stagione in carriera finora. Per il prossimo anno sto puntando ad essere nei primi tre, se possibile a lottare per il campionato e farò tutto ciò che posso per realizzarlo”.

Ha tutto da dimostrare Veijer, il debuttante olandese: “Ho avuto una stagione incredibile, specialmente all’inizio della Rookies Cup dato che ho ottenuto i miei primi podi nelle prime gare. Nel JuniorGP ho sofferto un infortunio alla prima gara ma durante la pausa estiva mi sono allenato molto ed ho provato ad aggiustare tutto quanto, ottenendo così due vittorie nel JuniorGP e tre vittorie nella Red Bull Rookies Cup. Sono super contento del 2022 e non vedo l’ora d’iniziare questa nuova avventura. Spero d’imparare molto da Ayumu il prossimo anno, ma ho bisogno di fare esperienza per conto mio ed imparare a migliorarmi tramite essa”.

Motomondiale | Presentate le livree del team Husqvarna Intact GP

Fonte immagine: intactgp.de