Motomondiale | MotoGP, Moto2 e Moto3 sbarcano su DAZN da quest’anno

Motomondiale | MotoGP, Moto2 e Moto3 sbarcano su DAZN da quest’anno

Quest’oggi, come un fulmine a ciel sereno, è giunta una notizia molto importante per tutti gli appassionati delle due ruote, desiderosi di vedere le tre classi del Motomondiale in diretta televisiva. Una stagione che sembrava pronta a essere seguita in via esclusiva, nei confini italiani, dal team di Sky Sport MotoGP, sarà invece mandata in onda anche sulla piattaforma streaming-on demand DAZN, creata dalla società londinese Perform Group nell’agosto del 2016 e lanciata sul mercato dei servizi streaming italiani il 1° luglio 2018. La piattaforma si sta arricchendo sempre più con nuovi eventi sportivi, dal calcio al ciclismo, dal basket al tennis, fino a passare agli eventi motoristici come la NASCAR, la Indycar o il WRC, perciò il Motomondiale sarà un’altra preziosa aggiunta al servizio.

Sky Sport si ritrova quindi con un concorrente non da poco, dopo sei anni di monopolio del Motomondiale iniziati nel 2014 ai danni di Mediaset. Concorrente tra l’altro presente anche nello stesso pacchetto Sky col canale DAZN1 (anche se la MotoGP non sarà disponibile sul canale satellitare ma solo in streaming), ma che ancora deve scoprire tutte le sue carte e svelare tanti dettagli sul contratto biennale 2020-2021 appena siglato: non è dato sapere se saranno trasmessi tutti i weekend, né se la visione si limiterà alle sole gare o comprenderà anche qualifiche e libere, né tanto meno da chi sarà formato il team di commento in cabina.

I cambiamenti, tra l’altro, potrebbero non finire qui in tema di fruibilità televisiva negli anni futuri: è di ieri la notizia che non verrà più predisposto lo studio MotoGP sul canale TV8, dedicato al pubblico del digitale terrestre e condotto da Davide Camicioli, e questo può essere un segnale anche del possibile addio della piattaforma satellitare al Motomondiale, con il contratto in scadenza al termine del prossimo anno.

Tornando a DAZN, l’annuncio è arrivato dalle parole di Veronica Diquattro, vice-presidente esecutivo del settore sud europeo per la compagnia Perform Group: “Non possiamo che essere felici e orgogliosi di questo ulteriore successo, che conferma l’impegno di DAZN a essere il punto di riferimento degli eventi sportivi per tutti i tifosi italiani. Le competizioni di MotoGP sono adrenalina pura, emozione e coraggio e noi le racconteremo con il nostro solito linguaggio diretto e immediato che porterà il tifoso al centro della scena”.

A questo punto non c’è che d’attendere l’8 marzo per l’avvio in Qatar, nel quale si scalderanno i motori e nel quale entrerà questo nuovo servizio a trasmettere la serie a due ruote più importante al mondo.

Fonte immagine: motogp.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

14,525FansLike
867FollowersFollow
1,632FollowersFollow
Motomondiale | MotoGP, Moto2 e Moto3 sbarcano su DAZN da quest’anno 2
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE