Motomondiale | Il campionato potrebbe tornare in Brasile

Moto2Moto3MotoGP
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
16 Giugno 2018 - 18:00
Home  »  Moto2Moto3MotoGP

La MotoGP e l’intero panorama del Motomondiale non approda nella terra brasiliana dal 2004, anno in cui vinse Makoto Tamada sulla Honda sponsorizzata Camel. Nel 2021, a distanza di diciassette anni, il Circus a due ruote potrebbe tornare a Rio de Janeiro per il GP del Brasile: un accordo preliminare firmato da Dorna stessa con Rio Motorsports vedrebbe un ritorno in calendario del paese sudamericano, e la costruzione di una nuova pista adatta alle moto dopo la demolizione di Jacarepaguá.

Queste le parole del JR Pereira, COO della federazione brasiliana: “I brasiliani hanno sempre vissuto il MotoGP con grande entusiasmo, siamo lieti che Dorna torni a essere interessata al nostro paese e speriamo che la nostra città possa tornare a ospitare un GP”.

Ha risposto così Carmelo Ezpeleta per Dorna Sports: “Saremo molto felici di riportare il MotoGP in Brasile. È una notizia fantastica per i tifosi del Campionato del Mondo. Abbiamo uno sport, un paddock e delle scuderie veramente globali e aggiungere un altro paese al nostro calendario è sempre qualcosa a cui aspirare. Sarebbe un piacere per il MotoGP correre in un continente noto per la sua passione”.

L’ultimo pilota di origine brasiliana a correre nella classe regina è stato il paulista Alex Barros, vincitore di sette Gran Premi nel Motomondiale.

Qui la notizia ufficiale.

Fonte immagine: motogp.com

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live