Motomondiale | GP San Marino 2022, sintesi delle FP3

Alyoska Costantino - 3 Settembre 2022 - 12:10

Ancora dominio Ducati con tre Desmosedici nei primi tre, Miller primo in FP3 su Bagnaia e Bastianini. Quartararo quinto, tempi cancellati per Martín e Bezzecchi che faranno la Q1.


Nonostante la presenza di diverse nuvole minacciose sopra Misano, i piloti del Motomondiale non si sono comunque risparmiati durante la FP3 per ottenere la posizione migliore in vista delle qualifiche del GP San Marino 2022, in modo da salvarsi a priori dalla tagliola della Q1.  

MotoGP 

La FP3 della MotoGP è proceduta senza intoppi causati dal meteo, eccezion fatta per qualche gocciolina di pioggia caduta all’altezza del T4 nel pieno del time attack comune. Ma neanche questo ha fermato i piloti Ducati dal dominare la terza prova libera, con Jack Miller primo nella sessione e nella combinata finale in 1:31.296, davanti al compagno di squadra Francesco Bagnaia. 

Nonostante la penalizzazione rimediata ieri, il torinese rimane uno dei favoriti in condizioni d’asciutto. Più che Miller, il quale potrebbe fare gioco di squadra come già in passato, ad essere più ostico potrebbe essere Enea Bastianini, oggi meno incisivo rispetto a ieri ma comunque terzo nella combinata. 

Al quarto posto troviamo Maverick Viñales, altro candidato ad un podio in gara. Rispetto a ieri, il pilota di Figueres pare aver risolto, almeno in parte, i suoi problemi di allungo in frenata ed ha terminato a 0”3 da Miller, precedendo Fabio Quartararo. Aleix Espargaró, invece, sta cedendo il passo al suo compagno di squadra e al capoclassifica, in un fine settimana che invece avrebbe dovuto essergli favorevole; il #41 è ottavo nella combinata. 

Parlando di Quartararo invece, stavolta il franco-siciliano potrebbe godere di un po’ di aiuto da parte del compagno di squadra Franco Morbidelli. Ripetendo la strategia messa già in atto ieri, “Morbido” ha seguito il traino del compagno durante il suo giro veloce ed è riuscito a piazzarsi al nono posto (approfittando delle cancellazioni di tempi di Marco Bezzecchi e Jorge Martín); era dal Gran Premio d’Indonesia che Morbidelli non riusciva ad accedere direttamente in Q2. 

A giovare delle sfortune di Martín e Bezzecchi è stato uno dei piloti che ha causato una delle bandiere gialle cruciali per la cancellazione dei vari crono. Trattasi di Miguel Oliveira, che scala dunque al decimo posto e potrà svolgere direttamente la Q2. Davanti a lui e a Morbidelli, la top ten è stata completata da Álex Rins e Johann Zarco. 

Moto2 

Motomondiale | GP San Marino 2022, sintesi delle FP3

La sessione della classe di mezzo è stata la più rocambolesca delle tre, viste le tantissime scivolate viste nella FP3, alcune anche di alcuni dei massimi protagonisti della serie. Il primato è invece andato ad un Alonso López impeccabile in 1:36.107, sempre più presente nelle posizioni di testa durante ogni Gran Premio. 

Ottima mattinata anche per la squadra GasGas Aspar di Jorge Martínez, che piazza Jake Dixon in seconda posizione ed Albert Arenas in quarta, mentre in mezzo troviamo Arón Canet. Quinta e sesta piazza per i due ex-leader del mondiale Celestino Vietti ed Augusto Fernández, quest’ultimo caduto alla Misano 1. Stessa sorte anche per Ai Ogura, finito a terra nei primissimi minuti ma comunque 13°, piazzamento valido per l’accesso in Q2. 

Moto3 

Motomondiale | GP San Marino 2022, sintesi delle FP3

La giornata di prove è cominciata nel segno della Moto3, ma la classe leggera, durante gli ultimi minuti, ha dato il peggio di sé mostrando i soliti limiti della categoria e del comportamento sportivo dei piloti, tutti raggruppati in attesa di una scia o un gancio utile. 

Alla fine, dalla confusione è emerso Izan Guevara, il più veloce in 1:41.459. Lo spagnolo ha preceduto Stefano Nepa ed il vincitore dell’ultimo Gran Premio Ayumu Sasaki, mentre il suo compagno-rivale Sergio García ha chiuso solo 12°, riuscendo però ad evitare il rischio di partecipazione alla Q1. Dennis Foggia, dopo aver dominato il venerdì, si è piazzato invece nono, ma senza migliorare il proprio crono di riferimento di ieri (solo sei piloti non sono riusciti a farlo, tra cui anche García e Suzuki). 

Qui i risultati del turno MotoGP, l’analisi dei run effettuati dai piloti e la combinata finale. A breve comincerà la qualifica della Moto3. 

Fonti immagini: ducati.com, teamspeedup.it, teamaspar.com