Motomondiale | GP Italia 2022, sintesi dei warm-up

Dopo la pioggia di questa notte, il sole torna a splendere e le Aprilia, in coppia, ne approfittano. Aleix Espargaró primo davanti a Viñales nel turno MotoGP.


Il warm-up del GP Italia 2022 per le tre classi del Mugello è filato senza intoppi o interruzioni, ma i piloti del Motomondiale non ha potuto dare il 100% poiché le condizioni del tracciato, bagnato durante la notte dalla pioggia, non era abbastanza asciutto per vedere tempi record.

MotoGP

Il turno MotoGP è stato comunque il più veloce rispetto a quanto visto nelle prove ufficiali e ad ottenere il miglior tempo è stato Aleix Espargaró. Il “Capitano”, come è stato soprannominato dal team Aprilia, ha lavorato in coppia con Maverick Viñales per tutta la durata della sessione e alla fine ha girato in 1:46.976; Il #41 è stato l’unico a sfondare il muro dell’1:47.

A poco più di un decimo si trova “Top Gun”, per una “doppietta” Aprilia che sa di ottimo auspicio per la gara delle 14:00. A seguirli c’è uno dei partenti della prima fila, Marco Bezzecchi, seguito da Johann Zarco e Takaaki Nakagami.

Francesco Bagnaia è sesto sulla sua Ducati ufficiale, col compagno Jack Miller decimo. Sono risalite anche le Suzuki Ecstar con Rins ottavo e Mir nono, mentre Fabio Quartararo si è risparmiato in questa sessione piuttosto problematica ed è rimasto nelle retrovie.

Moto2

Formula Regional | GP Monaco 2022: Dino Beganovic domina Gara 2 e allunga in campionato

Tony Arbolino ha primeggiato nella sessione di riscaldamento della Moto2 girando in 1:54.627. E’ proprio con la categoria di mezzo che si è compreso come le condizioni totalmente asciutte per il Gran Premio fossero possibili ed è stato proprio il pilota MarcVDS ad approfittarne maggiormente.

E’ stata un’ottima mattinata per il team belga con Sam Lowes terzo, separato dal compagno di squadra dal solo Arón Canet. Ha iniziato bene la domenica anche Celestino Vietti, che dopo i numeri di ieri con la caduta rischiata alla San Donato ha ottenuto un quarto posto.

Moto3

Formula Regional | GP Monaco 2022: Dino Beganovic domina Gara 2 e allunga in campionato

La Moto3 è stata la prima a saggiare le condizioni della pista ed i tempi del turno sono rimasti piuttosto alti, anche se col sole splendente il miglioramento dei piloti è stato continuo durante il warm-up.

Deniz Öncü ha fatto la differenza ed è stato il più rapido in 2:07.234, distanziando di 0”9 Ryusei Yamanaka e di oltre un secondo Izan Guevara. Mario Aji è sorprendentemente quarto, mentre gli altri contendenti al titolo sono decisamente più indietro con Sergio García 12°, Jaume Masiá 18° e Dennis Foggia addirittura senza tempo.

Seguono i risultati del warm-up MotoGP e l’analisi dei run fatti dai piloti.

Fonti immagini: Facebook / Aprilia, marcvds.com, tech3racing.fr

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS