Matomo

Motomondiale | Continuano i rinvii, spostato anche il Gran Premio d’Argentina

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Dopo la notizia dello spostamento della gara argentina di MXGP a Neuquén, era solo una questione di tempo prima che anche l’evento della MotoGP subisse dei cambiamenti. La conferma è arrivata quest’oggi: anche quella che originariamente era la quarta tappa del calendario 2019 del Circus delle due ruote si svolgerà in un’altra data, a fine novembre come successo con il Gran Premio delle Americhe di Austin. Il weekend scelto per Termas de Rio Hondo è quello del 22 novembre, facendo così nuovamente scalare il Gran Premio della Comunità Valenciana sulla pista del Ricardo Tormo, che avverrà il 29 novembre.

La strategia del continuo spostamento in avanti di gare costringerà FIM e Dorna a riprogrammare anche le date dei test di fine anno di Moto2 e Moto3 e anche quello a Jerez della classe regina. C’è da dire che, se Valencia dovesse essere continuamente spostata in avanti, il clima che i protagonisti potrebbero trovare durante la tappa valenciana rischierebbe di essere troppo rigido, rendendo anche potenzialmente pericoloso gareggiare.

A questo punto la prossima tappa del campionato dovrebbe essere il Gran Premio di Spagna a Jerez de la Frontera. Ciò però appare assai improbabile: la Spagna è il secondo Stato europeo con più casi di Coronavirus al momento (dopo l’Italia), con oltre 2.000 persone confermate infette. Essendo l’evento programmato per il 3 maggio potrebbero esserci delle chance che la situazione vada via via migliorando per lo Stato iberico, ma osservando la Superbike e lo spostamento effettuato anche per la gara di Jerez, vuol dire che le possibilità sono minime.

Qui troverete il nuovo calendario tra i documenti rilasciati dalla FIM, arrivato alla sua quarta revisione.

Fonte immagine: motogp.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

NASCAR | Kyle Busch vince una storica maratona in Texas!

Si parte domenica, si arriva mercoledì: dopo 72 ore di bandiera rossa Rowdy torna al successo dopo quasi un anno
Motomondiale | Continuano i rinvii, spostato anche il Gran Premio d’Argentina 1
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE