Motomondiale | Cancellato il GP Thailandia 2021

Per il secondo anno di fila la gara in Thailandia non si svolgerà. le tappe in calendario scendono a diciotto.


Nonostante la situazione sanitaria mondiale sia decisamente migliorata rispetto a dodici mesi fa, il calendario 2021 del Motomondiale e della MotoGP in particolare continua a perdere pezzi. Dopo gli addii di Giappone ed Australia, oggi è saltato anche il GP Thailandia, per il secondo anno consecutivo. Il Chang International Circuit di Buriram non potrà ospitare il Circus delle due ruote nemmeno in questa stagione.

Come detto, la motivazione principale riguarda le limitazioni date dal Covid-19, a cui si collega l’impossibilità di ospitare un gran numero di pubblico sulle gradinate. Inoltre, il lento ma graduale peggioramento del contagio nelle ultime settimane sta costringendo gli organizzatori degli eventi a ricorrere ai ripari.

FIM e Dorna non hanno annunciato, per il momento, un nuovo ingresso in calendario al posto della gara thailandese. Le tappe confermate rimangono quindi diciotto, con la chiusura di campionato prevista il 14 novembre al circuito Ricardo Tormo per il Gran Premio della Comunità Valenciana.

Motomondiale | Cancellato il GP Thailandia 2021

Fonte immagine: Internet (per segnalare il copyright info@p300.it)

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM