Motomondiale | Cancellato il GP di Finlandia 2021, ritorna il GP di Stiria

In sostituzione della gara al KymiRing, il Circus delle due ruote svolgerà una seconda gara al Red Bull Ring in Austria tra il 6 e 8 agosto.


Ancora una volta, il debutto del Gran Premio di Finlandia al KymiRing, gara che oramai aspetta da due anni di poter ospitare i protagonisti del Motomondiale, è stato rimandato.

I rischi collegati alla pandemia di Coronavirus, uniti alle disposizioni dello Stato nordico per limitare gli spostamenti, hanno costretto la Dorna e la FIM, insieme a IRTA, a cancellare la gara del 2021. Questa era programmata per l’11 luglio.

Al suo posto, il calendario della MotoGP e delle altre classi propedeutiche vedrà l’aggiunta del Gran Premio di Stiria, alla sua seconda edizione dopo quello del 2020. Già lo scorso anno il Red Bull Ring, che già ospita il Gran Premio d’Austria (previsto il 15 agosto), aveva potuto ospitare due gare nel proprio autodromo, situato a Spielberg.

Il Gran Premio di Stiria 2021 si svolgerà tra il 6 e l’8 agosto, una settimana prima del GP d’Austria. Non è stato ancora comunicato se all’evento parteciperà anche la MotoE, visto che la categoria elettrica ha in programma, per la gara del 15 agosto, una delle sei al momento in programma. Osservando l’infografica del sito ufficiale, pare di no.

Motomondiale | Cancellato il GP di Finlandia 2021, ritorna il GP di Stiria

La Dorna e gli organizzatori dei due GP sperano, inoltre, di accogliere del pubblico per i due eventi estivi, seppur in numero limitato rispetto al normale, in ottemperanza alle disposizioni anti-Covid.

Fonte immagine: motogp.com

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS