MotoGP | Ufficiale l’assenza di Márquez a Brno, correrà Bradl al suo posto

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Il pilota tedesco fa il suo ritorno in MotoGP come sostituto dello spagnolo infortunato; sarà compagno del fratello di Marc, Álex.


Da pochi minuti è stata confermata la notizia dell’assenza di Marc Márquez dal Gran Premio della Repubblica Ceca di Brno, dopo la seconda operazione al braccio destro di ventiquattro ore fa. I tempi di recupero sono troppo lunghi per permettere allo spagnolo di gareggiare sul tracciato Masaryk e non c’è la volontà di far di nuovo rischiare lo spagnolo come fatto durante il Gran Premio di Andalusia.

Honda Repsol ha quindi deciso di ricorrere ai ripari preventivamente: Stefan Bradl, tester della squadra HRC, sostituirà il “Cabroncito” nel prossimo GP, affiancando il Márquez più giovane, Álex. Difficile dire quali possano essere le ambizioni del tedesco, ma per lo squadrone Honda si prospetta un altro weekend in difesa contro Yamaha e Ducati, senza la propria punta di diamante. Per ora, il primo hondista nella generale è Taka Nakagami, grazie soprattutto all’ottimo quarto posto dell’ultima gara, che spera di replicare.

A questo punto, la rincorsa iridata del #93 si fa quasi impossibile. Oltre al distacco di 50 punti già accumulato da Quartararo, si aggiungeranno quelli che “El Diablo” guadagnerà a Brno, con poi i Gran Premi di Austria e Stiria subito a seguire.

Fonte immagine: hondaracingcorporation.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

MotoGP | Ufficiale l'assenza di Márquez a Brno, correrà Bradl al suo posto 2
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE