MotoGP | Ufficiale: anno sabbatico per Andrea Dovizioso nel 2021

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Ancora matematicamente in lizza per il mondiale, Dovizioso ha scartato le offerte di Yamaha e Aprilia per diventare tester. L’obiettivo è tornare nel 2022.


Da tempo si discuteva del destino di Andrea Dovizioso in MotoGP, a che squadra si sarebbe affidato oppure se avrebbe dovuto accontentarsi di un ruolo di secondo piano, quale il tester. Alla fine, non è successo niente di tutto ciò.

Nel 2021 “Dovi” non sarà ai nastri di partenza della MotoGP, né dietro alle quinte del Circus a lavorare per qualche team. Dovizioso ha deciso di scartare le offerte di Yamaha, Aprilia e anche Honda per diventare un test rider, preferendo un anno sabbatico per ricaricare le batterie in vista della stagione 2022.

Una scelta azzardata, poiché significherebbe rischiare di rimanere senza nemmeno un posto per l’anno successivo, finendo fuori dal mercato piloti così come successo al suo ex-compagno-rivale Jorge Lorenzo. Il 2021 sarà comunque di relax generalmente, forse intervallato da competizioni nel motocross e qualche gara in pista, magari nel DTM.

Queste le dichiarazioni di Andrea Dovizioso, rilasciate al sito MotoGP.com

“Questo è quello che farò nel 2021. Negli ultimi mesi ho ricevuto diverse offerte per un ruolo da test rider nello sviluppo di progetti in MotoGP e sono riconoscente per la considerazione ricevuta dai costruttori. Nonostante questo, ho deciso di non impegnarmi e rimanere libero per adesso da qualsiasi contratto.

Ho un’immensa passione per le corse. Ho ancora l’ambizione per competere e lottare per la vittoria. Ritornerò in MotoGP non appena troverò un progetto guidato dalla stessa passione ed ambizione, in un’organizzazione che condivida i miei stessi obiettivi, valori e metodi di lavoro”.

Mir vince il GP d’Europa

Ad ogni modo, dopo diciannove stagioni, Andrea lascia (momentaneamente) il Motomondiale dopo aver ottenuto 24 vittorie, 103 podi, 20 pole position e un titolo iridato in 125cc nel 2004; nella sola classe regina, Dovizioso conta quindici successi, di cui quattordici con Ducati, 62 podi e sette pole, più il merito di esser giunto per tre volte come vicecampione del mondo, tra il 2017 e il 2019.

Fonte immagine: andreadovizioso.com

P300 MAGAZINE

MotoGP | Ufficiale: anno sabbatico per Andrea Dovizioso nel 2021

Continua a seguirci

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

MotoGP | Ufficiale: anno sabbatico per Andrea Dovizioso nel 2021

Continua a seguirci