MotoGP | Svelata la livrea Idemitsu 2021 del team LCR

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Un giorno dopo la presentazione della moto di Álex Márquez, il team di Lucio Cecchinello toglie i veli anche sulla Honda bianco-rossa di Nakagami.


Dopo la prima presentazione di ieri con l’intervista al nuovo pilota Álex Márquez e i colori della sua Honda RC213V, quest’oggi è avvenuta anche la seconda parte, completando così la line-up che Lucio Cecchinello e il team LCR schiererà in questo 2021.

Anche quest’oggi, la presentazione andata in onda su Facebook (alla pagina del team) e su YouTube (account ufficiale MotoGP), è durata pochi minuti e sin da subito si è vista la nuova colorazione Idemitsu che userà Takaaki Nakagami. Torna a farsi vedere maggiormente il colore rosso sulla livrea, dove anche in questa è immancabile lo sponsor GIVI.

Nakagami, ampiamente confermato dal manager italiano e da Honda, continuerà la sua avventura in MotoGP con questa squadra, iniziata nel 2018. Durante il 2020 Nakagami ha dimostrato enormi progressi (forse anche dati da un pacchetto tecnico migliorato), conquistando dodici top ten su quattordici appuntamenti e ottenendo due quarti posti come migliori risultati, nei GP di Andalusia ed Europa. La novità più importante del suo 2021 riguarda il pacchetto tecnico: per la prima volta il giapponese sarà ufficialmente attrezzato di una moto semiufficiale, dell’anno corrente come quella del compagno Márquez e con la stessa specifica delle moto Repsol.

Queste le dichiarazioni del team manager italiano, presente anche quest’oggi per dare il benvenuto al #30: “Onestamente i progressi di Taka sono stati fantastici, perché abbiamo posto il nostro target per i primi anni. L’abbiamo raggiunto al secondo anno, mentre nell’ultimo ha effettuato un grosso passo in avanti grazie al supporto di HRC, di Idemitsu e di tutti gli altri sponsor, grazie ai ragazzi del team che hanno fatto un lavoro incredibile per mostrare questo potenziale, lottare per i podi e anche alcune vittorie. Per la prima volta in assoluto Taka avrà l’ultima specifica, avrà la stessa moto degli altri piloti, perciò credo abbia il potenziale per stare sempre con i piloti al top e portare altri podi in cascina per LCR”.

Nakagami, intervistato da Crafar, ha dato a sua volta uno sguardo alla sua passata stagione: “Il punto è che non ho mai perso fiducia in me stesso. Nell’ultimo anno abbiamo fatto un passo enorme rispetto a quello precedente, grazie al grande supporto di Honda HRC e ovviamente Idemitsu. Ci supportiamo a vicenda nel team, per dimostrare il nostro potenziale, è tutto piuttosto semplice a dire il vero. Cerco sempre di pensare a come migliorare il mio stile di guida, tutto qui. Sono davvero entusiasta (di avere la stessa moto degli altri, ndr), sono certo che potremo mostrare il nostro vero potenziale e regalare dei grandi risultati a Lucio, so che possiamo farcela. Continueremo a spingere e ci divertiremo”.

La prossima presentazione in calendario, tra i team MotoGP, sarà proprio quella della squadra Honda Repsol ufficiale. Oltre a esser presentata la nuova moto, rivedremo Marc Márquez vestire la sua tuta vista la sua partecipazione all’evento, così come Pol Espargaró. Il 25 febbraio toccherà al team Pramac, mentre Yamaha Petronas e Suzuki si sveleranno al mondo intero rispettivamente l’1 e il 6 marzo.

Fonte immagine: motogp.com

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Alyoska Costantino
Alyoska Costantino
Sono Alyoska Costantino, per gli amici Aly. Ed è da quando avevo 6 anni che ho cominciato a vedere in televisione auto e motociclette sfrecciare a 300 km/h sui circuiti più belli di sempre. Weekend dopo weekend aumento la mia affinità col Motorsport, magari anche con categorie nuove da scoprire, specialmente con le due ruote che stanno diventando il mio pane. Pronto a dirvi le mie opinioni e ascoltare le vostre.

ALTRI DALL'AUTORE