MotoGP | Stefan Bradl prenderà il posto di Márquez in Argentina

Con Márquez di nuovo out, l’ex-campione Moto2 torna in sella alla Honda Repsol. L’ultima gara di Bradl è stata in Algarve lo scorso anno.


Nel mondo della MotoGP è sempre necessario un piano di riserva, un piano a cui Honda, negli ultimi due anni, ha dovuto fare affidamento più volte viste le sventure capitate al proprio pilota di punta. Con Marc Márquez nuovamente fuori e costretto a saltare il Gran Premio d’Argentina, il team Honda Repsol ha dovuto ripiegare sul sostituto di fiducia, Stefan Bradl.

Il campione del mondo Moto2 2011 ha già disputato quasi tutta la stagione 2020 e diverse gare del 2021 al posto del “Cabroncito”, puntando sempre più ad accumulare chilometri e a vedere il traguardo che a cercare la prestazione pura. Nel 2021 ha conquistato 14 punti ed il 22° posto nella generale; la sua ultima gara è stata a Portimão 2, per il GP dell’Algarve di fine anno.

In vista del GP d’Argentina, Bradl ha detto questo in anteprima: “La cosa di primaria importanza è mandare i miei auguri a Marc e sperare che recuperi al più presto. Fino ad allora farò del mio meglio per Honda HRC e per il team Repsol al suo posto. Ho già completato dei test quest’anno, perciò ho familiarità son la nuova Honda RC213V, ma di certo partecipare ad un weekend MotoGP è una situazione differente. Ho dei bei ricordi dell’Argentina: ero quinto qui nel 2014 e settimo l’ultima volta che ho corso qui a Termas, nel 2016. Lavoreremo col team per definire il piano del weekend, non ho dubbi che sarà impegnativo”.

Fonte immagine: hondaracingcorporation.com

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS